Tragedia sui binari: giovane travolto e ucciso dal treno ad alta velocità diretto a Ravenna

Il macchinista, secondo quanto emerso dagli accertamenti, non si sarebbe accorto dell'impatto e il convoglio avrebbe poi proseguito la sua corsa

E' stato investito da un treno Frecciabianca diretto a Ravenna il 24enne nigeriano che, nel tardo pomeriggio di martedì, è stato ritrovato lungo la banchina del binario della stazione di Narni Scalo, in Umbria. Sul corpo senza vita del giovane, che avrebbe dovuto recarsi in provincia di Ancona da alcuni conoscenti insieme a un amico, hanno indagato i Carabinieri di Narni e di Amelia e gli agenti della Polizia ferroviaria. Nel fascicolo aperto su quanto successo non vengono ipotizzati al momento reati: le ferite riportate dal ragazzo, infatti, sono ritenute dagli agenti compatibili con un urto accidentale con il treno in transito. Il macchinista, secondo quanto emerso dagli accertamenti, non si sarebbe accorto dell'impatto e il convoglio avrebbe poi proseguito la sua corsa fino alla stazione di Jesi, dove è infine stato fermato dalla Polfer per le verifiche del caso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

  • Perde il controllo dell'auto sulla Romea: famiglia in ospedale, gravissima la madre

Torna su
RavennaToday è in caricamento