'Trasformo ogni visita in un'esperienza': e il negozio vince il concorso 'Lanterne in vetrina'

Il negozio si è infatti classificato al primo posto nell’iniziativa dedicata quest’anno alle lanterne per creare atmosfere intime e accoglienti nelle vetrine

È Kajoca Giochi il vincitore del percorso “Lanterne in vetrina", organizzato a dicembre dal Consorzio Faenza C'entro. Il negozio di corso Mazzini 73 si è infatti classificato al primo posto nell’iniziativa dedicata quest’anno alle lanterne per creare atmosfere intime e accoglienti nelle vetrine di alcune attività commerciali aderenti al Consorzio. Il primo classificato è stato premiato martedì dal presidente del Consorzio Faenza C’entro Sergio Scipi, alla presenza di Eugenio Maria Emiliani, presidente della Fondazione MIC, che ha donato il catalogo della mostra “Picasso. La sfida della ceramica”.

Dall’8 dicembre al 3 gennaio le vetrine di tanti negozi hanno fatto da cornice al gioco a tappe aperto a tutti i bambini. I piccoli partecipanti, armati di cartina con le singole tappe, hanno potuto scoprire il simpatico percorso allestito, raccogliendo i timbri in ciascun negozio aderente. Al termine del gioco a ciascun partecipante era chiesto di votare la vetrina preferita. I bambini, al raggiungimento di almeno 30 timbri sul percorso, potevano ritirare, presso il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, un “gift pack” formato da un catalogo “Gioca MIC”, una matita e un quadernino.

A ottenere più voti è stato appunto Kajoca Giochi, che ha allestito la vetrina con una grande lanterna di carta colorata che, di notte, diventava fosforescente e una divertentissima lanterna per raccontare con giochi di luce virtuosi le favole ai bambini. Inoltre, tantissime sono state le proposte di oggetti, giocattoli e libri dedicati al mondo dell’infanzia che si sono alternati accanto a questi due grandi elementi. Catia Pancotti, la titolare di Kajoca, grande negozio situato nel centro storico di Faenza, da 15 anni si occupa di giochi, libri e articoli di design. “Ho avuto grandi maestri e splendide persone che mi hanno accompagnato in questo meraviglioso mondo e con il nuovo progetto Kajoca voglio rendere omaggio a tutti loro - dichiara Catia - 'Trasforma ogni visita in un’esperienza' mi venne detto agli inizi della mia avventura, non capivo cosa significasse, ma il tempo me lo ha insegnato e oggi affronto ogni giornata in negozio con questa meta". Con il primo posto Kajoca Giochi si è aggiudicato una campagna pubblicitaria sul giornale Genius.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente del Consorzio Sergio Scipi ha ringraziato tutti i partecipanti al progetto per la proficua collaborazione e la grande disponibilità nel rendere il centro storico sempre più attrattivo e con uno sguardo anche all’occhio dei più piccoli. “Lanterne in vetrina” faceva parte del programma delle iniziative natalizie organizzate dal Consorzio Faenza C’entro. L’iniziativa è stata organizzata dal Consorzio Faenza C’entro, con il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale, con il contributo della Banca di credito cooperativo ravennate, forlivese e imolese, con la collaborazione della cabina di regia composta da Confcommercio Ascom Faenza, Confesercenti, Confartigianato e Cna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • La schianto è impressionante e non lascia scampo ad un 53enne: ennesima tragedia sulle strade

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

Torna su
RavennaToday è in caricamento