La fantasia non ha limiti: ecco la "truffa di Igor"

La "variazione sul tema" sfrutta la paura per il noto ricercato: i balordi fanno telefonate spacciandosi appartenenti alle forze dell'ordine, riferendo di fare molta attenzione a "Igor il russo"

La fantasia non ha limiti. Puntuale è arrivata la "truffa di Igor", che utilizza come base sempre l’emotività delle persone colpendone le debolezze e le fragilità. La "variazione sul tema" sfrutta la paura per il noto ricercato: i balordi fanno telefonate spacciandosi appartenenti alle forze dell'ordine, riferendo di fare molta attenzione a "Igor il russo" e informandosi di quante persone ci sono in casa (giovani e anziani). Il consiglio dei Carabinieri in questo caso è sempre quello di non dare informazioni di qualsiasi tipo a chi chiama e che, in caso di dubbio, non bisogna esitare e telefonare subito al numero di Pronto Intervento “112”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

pieghevole fronte-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento