Affare? No, una "sola". Ma questa volta alla truffatrice va male

La donna, ricorrendo ad un collaudato “modus operandi”, simulava la vendita on-line, ingannando poi gli acquirenti, che versavano la somma pattuita tramite bonifico bancario senza mai ricevere la merce acquistata

  • 1 / 2