Un voucher da 15mila euro per potenziare la rete wifi

Il voucher potrà essere utilizzato per attrezzare o installare una nuova rete wifi pubblica o per potenziare o estendere quella già esistente

Martedì mattina il sindaco Michele de Pascale ha ricevuto nel suo ufficio un delegato dell’Inea (l’agenzia della Commissione europea che si occupa dell’implementazione del programma "WiFi4Eu") che gli ha consegnato un voucher da 15mila euro che potrà essere utilizzato per attrezzare o installare una nuova rete wifi pubblica o per potenziare o estendere quella già esistente. Il Comune di Ravenna si è aggiudicato il voucher a seguito della partecipazione al bando WiFi4EU.

L’iniziativa finanziata dalla Commissione europea nell’ambito del Mce (meccanismo per collegare l’Europa) è finalizzata a sostenere progetti infrastrutturali di interesse comune nel settore dei trasporti, delle telecomunicazioni e dell’energia e di sfruttare le potenziali sinergie tra i settori offrendo connettività wifi gratuita per cittadini e visitatori delle città europee in luoghi pubblici come piazze, edifici, biblioteche, parchi, centri sanitari contribuendo a colmare il divario digitale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Prima rovina un'auto durante una manovra, poi investe il proprietario e scappa: il pirata è un nonnino di 86 anni

  • Con la Harley Davidson finisce contro un'auto in svolta: centauro soccorso dall'elicottero del 118

Torna su
RavennaToday è in caricamento