Vertenza Ferrari, udienza rinviata per cercare un accordo: lavoratori in sciopero

Mercoledì mattina Sgb di Ravenna, assieme a un gruppo di lavoratori impiegati negli appalti all’interno della Marcegaglia, ha manifestato di fronte al Tribunale

Il presidio di fronte al Tribunale

Mercoledì mattina Sgb di Ravenna, assieme a un gruppo di lavoratori impiegati negli appalti all’interno della Marcegaglia, ha manifestato di fronte al Tribunale di Ravenna per sostenere l’azione legale promossa dai lavoratori della Ferrari Logistica, licenziati a seguito del cambio di appalto, passato a La Cisa Trasporti e alla CoFaRi. L’udienza prevista per mercoledì è stata rinviata dal Giudice su richiesta di tutte le parti, per verificare la possibilità di arrivare a un accordo ed evitare il giudizio.

Se l’azione legale ora è in attesa del confronto con le aziende, prosegue invece la vertenza sindacale per il riconoscimento del diritto al passaggio diretto di tutti i lavoratori nei cambi di appalto: per i lavoratori della Ferrari, ma anche per tutti i lavoratori che operano all’interno dello stabilimento Marcegaglia. Lotta che prosegue con lo sciopero generale del prossimo 26 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Cade mentre lavora al porto e si frattura il cranio: operaio in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento