Dai campi esce del fumo: contadino scopre un ordigno bellico

Il contadino si è subito fermato e ha chiamato i Vigili del fuoco, giunti immediatamente sul posto con partenza da Ravenna

Grossa "sorpresa" nella prima serata di martedì per un contadino. L'uomo, intorno alle 19.30, stava lavorando nei suoi campi a Conventello nei pressi di via Basilica, quando si è accorto che dal terreno che aveva appena smosso stava uscendo del fumo. Il contadino si è subito fermato e ha chiamato i Vigili del fuoco, giunti immediatamente sul posto con partenza da Ravenna insieme ai Carabinieri di Savarna e Polizia Locale. Si tratta presumibilmente di un ordigno belico risalente alla II Guerra Mondiale. È giunta anche una squadra di artificieri. 

Onde evitare problemi, via Basilica è stata chiusa ai mezzi pesanti all'intersezione con via Fenaria Vecchia per chi proviene da Sant'Alberto e all'"intersezione con la SS 16 per chi proviene da Glorie nonché all'intersezione con via Scolo Pignatta. Non è consentito avvicinarsi ma non ci sono pericoli per la popolazione. La strada verrà completamente interdetta durante le attività di disinnesco e rimozione dell’ordigno previste per mercoledì e riaprirà al traffico a conclusione delle operazioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • "Spoilerato" il Giro d'Italia 2020: c'è anche Cervia, annunci già sui siti degli hotel

  • Una ravennate al trono over di "Uomini e donne". E si presenta come "rivale" di Gemma

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Rientrano dalle ferie per fronteggiare il maxi incendio: azienda premia i dipendenti in busta paga

Torna su
RavennaToday è in caricamento