Vietato fumare nel parco del museo: multe salate per i 'furbetti'

La misura sarà attiva dai prossimi giorni con l’installazione agli ingressi del parco della relativa segnaletica

Sarà presto vietato fumare all’interno del parco del Museo civico di Scienze naturali Malmerendi, in via Medaglie d’Oro, a Faenza. La misura, adottata nell’ambito delle disposizioni previste dal regolamento di Polizia urbana e per la convivenza civile, sarà attiva dai prossimi giorni con l’installazione agli ingressi del parco della relativa segnaletica. Il provvedimento è finalizzato non solo a salvaguardare da degrado e sporcizia l’area verde, a causa dell’abbandono a terra dei mozziconi di sigarette, ma soprattutto a tutelare la salute dei bambini che insieme a genitori e nonni frequentano numerosi il parco.

L’articolo 34 del regolamento di Polizia urbana sancisce, infatti, il divieto di fumo “all’aperto, in prossimità degli ingressi di scuole, ambulatori, strutture sanitarie e sportive o di altri edifici con notevole afflusso di minorenni (quali per esempio biblioteche e ludoteche), nei cinema all’aperto e alle fermate coperte di autobus, in presenza di bambini di età inferiore ai quattordici anni, nelle aree esterne destinate al gioco dei bambini e in prossimità di queste”. Eventuali violazioni del divieto saranno punite con le sanzioni amministrative previste dal regolamento. Sarà cura degli organi di Polizia e del Comando di Polizia municipale dell’Unione della Romagna faentina controllare che il provvedimento venga rispettato.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento