Viola resta campionessa dell'Eredità, ma il montepremi è ancora un sogno lontano

La giovane è arrivata al duello finale battendo lo sfidante Matteo, poi ha affrontato la sfida della 'Ghigliottina' per tentare di conquistare il montepremi da 190mila euro indovinando la parola nascosta

Quarta serata col titolo di campionessa, ma ancora nessun montepremi. Viola Casadei, studentessa ravennate che giovedì sera si è di nuovo confermata campionessa del programma a premi di Rai 1 'L'Eredità' condotto da Flavio Insinna, anche questa volta non è riuscita a portare a casa l'ambito bottino.

La giovane è arrivata al duello finale battendo lo sfidante Matteo, poi ha affrontato la sfida della 'Ghigliottina' per tentare di conquistare il montepremi da 190mila euro indovinando la parola nascosta. Ma Viola, dopo aver dimezzato un paio di volte arrivando a un montepremi da 47.500 euro, ha scritto 'ministro' al posto di 'collegio'. Niente da fare neanche questa volta: venerdì sera la studentessa ravennate riproverà a difendere il titolo di campionessa e a conquistare il montepremi finale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Nas nell'agriturismo: maxi sequestro di miele e aceto, multe per 10mila euro

  • E' l'australiano Cameron Wurf il vincitore dell'Ironman: sul podio anche un italiano

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RavennaToday è in caricamento