Viola si conferma campionessa dell'Eredità e ci riprova alla 'Ghigliottina'

"Assurdo che sia di nuovo qua!", ha commentato incredula la ragazza sedendosi sull'ambito posto della 'Ghigliottina', il gioco finale

Si è confermata campionessa per la seconda serata Viola Casadei, studentessa ravennate che martedì sera ha partecipato al programma a premi di Rai 1 'L'Eredità', condotto da Flavio Insinna, dopo aver conquistato il titolo di campionessa lunedì sera. La giovane è arrivata al duello finale contro lo sfidante Mattia, che ha battuto in scioltezza tre a zero. "Assurdo che sia di nuovo qua!", ha commentato incredula la ragazza sedendosi sull'ambito posto della 'Ghigliottina', il gioco finale che martedì ha raggiunto un montepremi di ben 190mila euro. Ma Viola ha dimezzato un po' troppo, arrivando alla fine ad avere appena 11.875 euro e non indovinando la parola corretta, 'industria', scrivendo invece 'schermo'. Mercoledì sera la giovane riproverà a difendere il titolo di campionessa e a conquistare il montepremi finale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Seggi chiusi, partito lo spoglio delle schede europee: la diretta

  • Politica

    Elezioni comunali, Sant'Agata ha già il suo sindaco: è Enea Emiliani

  • Politica

    Mercatone Uno, il deputato Marco Di Maio sollecita un intervento urgente del Ministero

  • Meteo

    Un inizio di settimana con tanta pioggia: la Protezione Civile attiva l'allerta "gialla"

I più letti della settimana

  • Dramma sui binari: perde la vita travolto da un treno

  • Schianto fatale contro un'auto: ciclista perde la vita sul colpo

  • Lenticchia scomparve da casa nel 2016: dopo tre anni la cagnolina torna dalla sua famiglia

  • In due mesi salvati oltre 70 gattini abbandonati: Clama offre la sterilizzazione gratuita

  • La 100 km del Passatore ha un nuovo re: è Marco Menegardi

  • Enterococchi intestinali ed escherichia coli oltre i limiti: balneazione vietata

Torna su
RavennaToday è in caricamento