Far west in via Gulli: "I residenti hanno il diritto a vivere tranquilli, ma farsi giustizia da soli non serve"

Destra e sinistra per una volta unite sullo stesso tema: dopo l'interrogazione presentata da Forza Italia al Ministro Salvini nei giorni scorsi, anche Articolo 1 - Movimento democratico progressista di Ravenna interviene sul tema

Destra e sinistra per una volta unite sullo stesso tema: la sicurezza in zona Darsena e il diritto dei residenti a vivere tranquilli. Dopo l'interrogazione presentata da Forza Italia al Ministro Salvini nei giorni scorsi, anche Articolo 1 - Movimento democratico progressista di Ravenna interviene sul tema. "Condanniamo con forza gli episodi di violenza e gli scontri che si sono verificati in due occasioni, negli ultimi giorni, nel quartiere Darsena, tra via Pola e via Tommaso Gulli - spiegano dal movimento di sinistra - I cittadini di questo quartiere hanno il diritto ad avere una livello ottimale di sicurezza e tranquillità e vivere serenamente".

"Mentre sono pressocchè chiare le motivazioni degli scontri della prima sera, riconducibili a contrapposizioni per il maggior controllo di azioni illegali e criminali, sono poco chiare quelle riguardanti gli scontri della seconda serata - aggiungono da Articolo 1 - In quest'ultimo caso, pare vi possa essere il coinvolgimento di gruppi organizzati di militanti di estrema destra che, scambiando Ravenna per il far West, avrebbero tentato di farsi giustizia da soli. Chiediamo quindi di fare chiarezza sull’accaduto: se i fatti venissero accertati, sarebbe altrettanto gravissimo e inaccettabile come ciò che è avvenuto la prima sera. Farsi giustizia da soli, infatti, non risolverebbe le varie difficoltà presenti: Ravenna e quei cittadini non hanno bisogno di sceriffi, ma di persone e risposte concrete per risolvere i problemi quotidiani". Nei giorni scorsi i militanti di Forza Nuova hanno dichiarato di essere stati in zona Darsena nel giorno del secondo episodio di violenza, effettivamente, ma di essere completamente estranei ai fatti avvenuti la sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento