Voltana, posata la prima pietra per l'asilo di via Dei Mille

L’asilo nido sorgerà in via dei Mille, presso il parcheggio della palestra di Voltana, e sarà completato entro la fine di settembre 2014. Attualmente, il progetto prevede una sola sezione, con possibilità di ricavare un micro-nido effettuando alcune opere interne

Sabato si è svolta la cerimonia di posa della prima pietra del nuovo asilo nido di Voltana. All’evento, presieduto dal sindaco di Lugo Raffaele Cortesi, erano presenti gli assessori comunali Alessandra Fiorini (Lavori pubblici) e Patrizia Randi (Politiche per l’infanzia), l’assessore provinciale ai Lavori pubblici Secondo Valgimigli e il presidente della Consulta di Voltana, Chiesanuova e Ciribella Enrico Marangoni.

L’asilo nido sorgerà in via dei Mille, nel parcheggio della palestra di Voltana, e sarà completato entro la fine di settembre 2014. Attualmente, il progetto prevede una sola sezione, con possibilità di ricavare un micro-nido effettuando alcune opere interne; se in futuro sarà necessario, sarà inoltre possibile un ampliamento fino a tre sezioni. Nella struttura saranno presenti un dormitorio, sevizi igienici per i bimbi, un ingresso e una hall, oltre a una serie di servizi per il personale. I lavori saranno eseguiti dalla ITI Impresa Generale Spa di Modena, per un importo contrattuale netto di 593.325 euro.

L’avvio dei lavori per l’asilo nido rappresenta un ulteriore passo avanti verso il completamento di un progetto iniziato con la costruzione delle scuole che già ospitano materna, elementari e medie. Il complesso ad oggi include anche la palestra che ospita, oltre alla ginnastica aperta a tutti, attività sportive quali pallavolo, basket e ginnastica artistica.

“Questa realizzazione ci porterà ad avere un intero plesso scolastico in un unico ambito - ha commentato Enrico Marangoni, presidente della Consulta di Voltana, Chiesanuova e Ciribella -, costituito da un parco meraviglioso, collegato con il centro da percorsi pedonali in totale sicurezza, dando una risposta molto positiva alle esigenze delle famiglie e dei nostri bambini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

  • Incendio al panificio: fermato sospettato, l'avrebbe dato alle fiamme per evitare il pignoramento

Torna su
RavennaToday è in caricamento