Weekend di controlli, cinque denunce nel cervese. A Lido di Classe controlli antiprostituzione

Una cittadina italiana è stata invece colta alla guida della propria autovettura con tasso alcolemico superiore a 2 grammi per litro

E' di cinque denunce il bilancio dei controlli del territorio svolti nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Cervia - Milano Marittima. In particolare due persone sono state deferite per ricettazione. Lo scorso luglio era stato denunciato il furto di un telefono cellulare. Le indagini condotte dai carabinieri di Savio, hanno permesso di restituire il telefono cellulare al legittimo proprietario e identificare i responsabili. Lo stesso comando ha poi provveduto a denunciare una persona per sostituzione di persona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una cittadina italiana è stata invece colta alla guida della propria autovettura con tasso alcolemico superiore a 2 grammi per litro. Per la donna è scattata la denuncia in stato di libertà per la violazione dell’articolo 186 del codice della strada. Un 45enne italiano è stato invece deferito all’autorità giudiziaria perché non rispettava il foglio di via obbligatorio riguardante il comune di Cervia. Un 32enne è stato segnalato al Prefetto come assuntore perché trovato con 1,7 grammi di marijuana. Sempre nel weekend i militari sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato a contrastare la prostituzione Lido di Classe. All’esito dei controlli sono state elevate 5 sanzioni amministrative.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento