"Wiki Loves Monuments", a Lugo tante persone alla passeggiata fotografica

Tanti partecipanti e tanto entusiasmo sabato 9 settembre per la passeggiata fotografica finalizzata alla partecipazione a scoprire i luoghi lughesi che partecipano a "Wiki Loves Monuments"

Tanti partecipanti e tanto entusiasmo sabato 9 settembre per la passeggiata fotografica finalizzata alla partecipazione a scoprire i luoghi lughesi che partecipano a "Wiki Loves Monuments", il più grande concorso fotografico al mondo indetto per il sesto anno da Wikimedia Italia.

Il concorso nasce per valorizzare il patrimonio culturale e artistico italiano, per ampliare il patrimonio fotografico di Wikipedia attraverso delle “Wikigite”, passeggiate fotografiche aperte a tutti.

La passeggiata, gratuita e aperta a tutti, è stata un’occasione per apprendere qualche nozione di storia, sotto la guida di Giovanni Barberini. Sono stati visitati il Parco del loto, la Meridiana dei popoli, il teatro Rossini, il Pavaglione, il monumento a Francesco Baracca e la Rocca estense.

Alla passeggiata hanno partecipato le assessore Valentina Ancarani e Anna Giulia Gallegati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Offerte di lavoro: la Provincia assume a tempo pieno e indeterminato

  • Cronaca

    La terra trema ancora: nuova leggera scossa di terremoto nel ravennate

  • Cronaca

    Sesso a pagamento al posto della fisioterapia: sequestrato centro massaggi

  • Cronaca

    Minaccia di morte i Carabinieri, poi li prende a calci e pugni: in manette

I più letti della settimana

  • La tragedia in A14bis ripresa dalle telecamere, guidatore non si accorge della fila di auto ferme

  • Tragedia in A14, nella drammatica carambola muore una ragazza

  • Sciagura sui binari in serata: perde la vita travolto da un treno

  • Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

  • La terra trema ancora: nuova scossa di terremoto a Ravenna

  • Caos in stazione: il treno si "dimentica" la fermata, poi fa retromarcia

Torna su
RavennaToday è in caricamento