"Adotta un progetto sociale", aderiscono le prime sei aziende

A tutt’oggi i progetti in attesa di “adozione” sono 39; l’auspicio dell’Amministrazione comunale è quello di riuscire a coprire tutti i progetti entro il 2012

Prime adesioni alla campagna lanciata dal Comune “Adotta un progetto sociale, diventa un'azienda solidale”. Martedì alle 17 in municipio il sindaco Fabrizio Matteucci e gli assessori al volontariato Giovanna Piaia e alle attività produttive Massimo Cameliani, nel corso di una breve cerimonia presenteranno le prime aziende locali che hanno deciso di sostenere progetti ideati e proposti dalle associazioni di volontariato sociale e culturale.

La finalità della campagna infatti è quella di creare una convergenza fra welfare e no profit nel segno della sussidiarietà attraverso il coinvolgimento attivo del tessuto economico. A tutt’oggi i progetti in attesa di “adozione” sono 39; l’auspicio dell’Amministrazione comunale è quello di riuscire a coprire tutti i progetti entro il 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento