Al Porto attracca una portacontainer lunga oltre 200 metri

Una imponente portacontainer della compagnia Msc, di 235 metri di lunghezza, mercoledì ha attraccato alla banchina del Terminal container Ravenna

Una imponente portacontainer della compagnia Msc, di 235 metri di lunghezza, mercoledì ha attraccato alla banchina del Terminal container Ravenna. La nave, Msc Manya, capace di trasportare oltre 2700 containers, ha attraccato per la prima volta a Ravenna. Il comandante Garg Dhruva oltre a Ravenna tocca i porti più importanti del mediterraneo tra i quali Pireo, Alexandria, Beirut, Mersin e Limassol. All'arrivo è stata accolta dal rappresentante dell'agenzia marittima "Le navi seaways" Giuseppe Gargiulo e dal presidente di Tcr Giannantonio Mingozzi, accompagnato da Federico Masotti del reparto operativo. Nel corso del saluto di benvenuto effettuato a bordo, Mingozzi ha evidenziato come questa prima toccata sia di buon auspicio per l'arrivo di navi di queste dimensioni, particolarmente in vista dei lavori che interesseranno il nostro porto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Si scontra con un'auto e cade dalla Vespa: in gravi condizioni

  • Cronaca

    60 minuti per uscire dall'Inferno di Dante: enigmi e misteri in una 'escape room' da brividi

  • Cronaca

    Rubano in negozio e aggrediscono i commessi a colpi di catena: rapinatori in manette

  • Cronaca

    Controlli sui mezzi pesanti: la Polizia denuncia un camionista

I più letti della settimana

  • Impressionante schianto, auto accartocciata da un camion contro il muro di una casa

  • Violento schianto all'incrocio: uomo in condizioni gravissime

  • Rifiutano la scuola e vivono chiusi in camera: a Ravenna segnalati 24 'Hikikomori'

  • Quali sono le dieci migliori pizzerie di Ravenna? La classifica di Tripadvisor

  • Apre un nuovo negozio d'abbigliamento in centro storico: e cerca personale

  • Il nuovo velox fisso sull'Adriatica inizia a fare le multe: ecco cosa si rischia

Torna su
RavennaToday è in caricamento