Appuntamento a Francoforte per il territorio “Romagna”

L'evento -parte del progetto "Piano di Marketing del territorio allargato - Terre di Romagna" - è stato realizzato dalle Camere di Commercio di Forlì-Cesena e Ravenna

Il territorio con le sue tradizioni enogastronomiche, strettamente legate alla storia di luoghi ricchi di suggestioni, per un turismo che unisca insieme relax, cultura, arte e gusto del buon vivere, diventa protagonista della serata dedicata alla Romagna e dei business meeting, in programma a Francoforte, in Germania, rispettivamente mercoledìe giovedì prossimi.

L’evento –parte del progetto “Piano di Marketing del territorio allargato – Terre di Romagna” – è stato realizzato dalle Camere di Commercio di Forlì-Cesena e Ravenna attraverso la sua Azienda Speciale SIDI Eurosportello, e con la collaborazione della Camera di Rimini. Due sono le iniziative, finalizzate sia alla valorizzazione dei luoghi che alla promo-commercializzazione dei vini DOC, IGT delle province coinvolte, unite dal comune intento di far conoscere le nostre eccellenze, incentivare la domanda dei consumatori e aumentare la distribuzione dei prodotti.

Teatro della serata del 18 sarà il locale InCantina, enoteca winebar e ristorante, nonchè showroom permanente della tipicità dell’enogastronomia Emiliano-Romagnola nella città tedesca, che può considerarsi un vero e proprio “crocevia dell’Europa” e fra i più importanti poli fieristici europei. In collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per la Germania, sarà presentato, alla stampa specializzata e agli operatori del settore turistico e dell’enogastronomia, il territorio “Romagna”, con le sue tipicità, attraverso le eccellenze della tavola e dei suoi vini, con degustazioni dei prodotti delle 23 cantine presenti (10 aziende di Forlì-Cesena, 9 di Ravenna e 4 di Rimini). Sempre in un’ottica di promozione dei prodotti tipici romagnoli, le degustazioni saranno accompagnate da assaggi di specialità della cucina romagnola.

All’evento, il giorno dopo, faranno seguito incontri bilaterali dei rappresentanti delle 23 cantine con gli importatori di vino, importante occasione per le imprese di avviare rapporti di affari con operatori specializzati. In una location prestigiosa di Francoforte – l’hotel Steigenberg Frankfurter Hof -, ogni operatore italiano avrà a disposizione una postazione utile a poter presentare i propri prodotti, farli degustare e svolgere colloqui d’affari con importatori, grossisti e dettaglianti.

Questo evento rappresenta la tappa centrale di un percorso di sensibilizzazione avviato a fine 2011 e che ha già visto realizzate alcune fasi: si sono svolti a febbraio e marzo scorso quattro serate di degustazione di vini romagnoli durante le quali un pubblico di quasi 250 persone – giornalisti, commercianti del settore enologico, numerosi ristoratori e sommeliers, - ha avuto modo di apprezzare i vini romagnoli con l’avvio di contatti, alcuni dei quali già conclusasi con gli ordini di oltre un migliaio di bottiglie.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Si schianta contro un'auto in fase di svolta sulla Felisio: centauro in gravi condizioni

    • Cronaca

      Maxi zuffa nella movida di Milano Marittima: fuggi fuggi e tre arresti

    • Cronaca

      La birreria incontra il night club: "I soci potranno bere una birra godendosi uno spogliarello"

    • Incidenti stradali

      Ciclista travolta ed uccisa da un'auto: la Polizia Municipale cerca testimoni

    I più letti della settimana

    • Un fatturato da 40 milioni di euro che dà lavoro a quasi mille persone

    • Confesercenti: "Vendite stagnanti, nei primi mesi del 2017 quasi 400 aziende in meno"

    • "Imprese edili dimezzate, diminuiscono gli appalti e aumentano le tasse"

    • Agrintesa spegne dieci candeline e festeggia con un ospite d'onore

    • Si amplia ancora la rete a KM0 targata Campagna Amica-Coldiretti Ravenna

    • La Bosnia sceglie la Romagna come punto di riferimento per l'ortofrutta

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento