Balneari, quale futuro dopo la proroga di 15 anni delle concessioni?

Saranno inoltre affrontate le prossime strategie sindacali riguardanti in particolare i canoni pertinenziali, l’abbattimento dell’IVA, la facile/difficile rimozione, l’erosione degli arenili

Martedì 22 gennaio alle 10.30 - presso la Sala Convegni “A. Batani” di Confcommercio Ascom Cervia in via G. Di Vittorio, 26 – è organizzato un convegno al quale parteciperà il Presidente Nazionale Sib (Sindacato Balneari) Antonio Capacchione. Al centro del dibattito, le prospettive per i balneari a seguito della proroga dei 15 anni prevista dalla legge di bilancio dello Stato.

Al convegno saranno presenti, inoltre, l’Assessore al Turismo e al Commercio della Regione Emilia Romagna Andrea Corsini, il Presidente SIB regionale dell’Emilia Romagna Simone Battistoni e i Presidenti Sib Confcommercio territoriali della costa romagnola. Nel corso dell’incontro sarà esaminata la normativa sulla revisione delle Concessioni demaniali marittime, alla luce della proroga di 15 anni prevista dalla legge di bilancio dello Stato. Saranno inoltre affrontate le prossime strategie sindacali riguardanti in particolare i canoni pertinenziali, l’abbattimento dell’IVA, la facile/difficile rimozione, l’erosione degli arenili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento