Coldiretti: "Il flop dei nuovi voucher che pesa su vendemmia e agricoltura"

“In una stagione già complicata da caldo e siccità, pesano e non poco sulle spalle degli agricoltori le difficoltà determinate dall'abrogazione dei voucher"

“In una stagione già complicata da caldo e siccità, pesano e non poco sulle spalle degli agricoltori le difficoltà determinate dall'abrogazione dei voucher e dagli inammissibili ritardi burocratici nello sviluppo della procedura informatica dell'INPS che di fatto impediscono alle imprese agricole l'accesso agli strumenti che hanno sostituito i vecchi voucher, rendendo ancor più complesse la vendemmia e le diverse campagne di raccolta”. 

E’ quanto si legge in una nota di Coldiretti Ravenna: “Dopo dieci anni, infatti, è scattata nelle ultime settimane la prima vendemmia senza voucher, strumento nato proprio per agevolare le operazioni di raccolta delle uve nel 2008. Con il flop dei nuovi strumenti - sottolinea la Coldiretti - si rischia di perdere opportunità occupazionali e di compromettere l'intero percorso di emersione intrapreso dal 2008 ad oggi”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In difficoltà è soprattutto la vendemmia dove venivano impiegati più della metà dei voucher utilizzati in agricoltura, con un impiego che era rimasto praticamente stabile negli ultimi 5 anni perché l'agricoltura era l'unico settore ancora "incatenato" all'originaria disciplina "sperimentale" dei voucher con tutte le iniziali limitazioni e l'obbligo di poterli utilizzare solo per lavoro stagionale e solo per pensionati, studenti e percettori di integrazioni al reddito”
 
“In agricoltura sono stati venduti nel 2016 solo 2.210.440 voucher, addirittura in calo rispetto all'anno precedente e più o meno gli stessi del 2012, per un totale di oltre 380mila giornate di lavoro che hanno aiutato ad avvicinare al settore agroalimentare giovani studenti e a mantenere attivi molti anziani pensionati nelle campagne senza gli abusi che si sono verificati in altri settori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento