Concessioni balneari in scadenza per 200 operatori: incertezze sulla proroga

Regna ancora un clima di "incertezza" sulla questione della proroga delle concessioni balneari

Regna ancora un clima di "incertezza" sulla questione della proroga delle concessioni balneari. A Ravenna la legge 145 del 2018 prevede appunto una proroga di 15 anni per quelle in scadenza riguarda circa 200 operatori.

Gli uffici al Demanio di Palazzo Merlato si stanno muovendo ma, come spiega l'assessore alle Attivita' produttive del Comune di Ravenna, Massimo Cameliani, rispondendo martedì pomeriggio in Consiglio comunale a un question time sul tema del gruppo della Pigna, alla legge non ha fatto seguito il necessario decreto ministeriale. Andava adottato entro il 30 aprile, ma ancora non ce n'e' traccia, argomenta, per "fissare termini e modalita' per la revisione del sistema delle concessioni". A tutti gli operatori, prosegue, e' stata inviata la comunicazione e l'80% dei concessionari ha riconsegnato l'originale del titolo demaniale. Inoltre si stanno concludendo i calcoli della rimodulazione dell'imposta di registro per l'estensione dei termini di concessione. "Ci siamo subito adattati a recepire la legge - ribadisce Cameliani - tuttavia manca il decreto e l'ultima sentenza della Corte di Cassazione del 12 giugno scorso alimenta incertezza negli Enti locali sulle azioni da intraprendere". Col decreto sarebbe "tutto piu' dettagliato e aiuterebbe a fare quella chiarezza in materia che oggi non c'e'".

"Scaricate sempre sul governo", replica Veronica Verlicchi della Pigna, ricordando che un "pronunciamento dell'avvocatura di Stato di inizio luglio va in senso opposto alla sentenza della Corte di cassazione". Inoltre "gli uffici quanto ci mettono a calcolare l'imposta di registro? Siamo a meta' luglio - conclude - occorre dare certezze agli imprenditori. Siamo in ritardo". (fonte Dire)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Tenta di colpire un motociclista ma il poliziotto si lancia nella sua auto dal finestrino: in manette

  • Precipita dal balcone di un hotel: ragazzino in ospedale in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento