Confcommercio Ascom: "Sbloccare le grandi opere per collegare la costa ai flussi turistici"

Tra le proposte "il completamento dell’E55 verso Venezia, la messa in sicurezza dell’E45 verso la Toscana, la creazione di un collegamento veloce tra il casello autostradale di Cesena e il mare"

Confcommercio Ascom Cervia e tutti i sindacati che rappresenta, in modo particolare Federalberghi Ascom Cervia, si complimentano con Andrea Corsini per essere stato riconfermato assessore al Turismo e al Commercio della regione Emilia Romagna.

"La soddisfazione è doppia perché, in questo nuovo mandato, all’assessore Corsini sono state affidate anche deleghe alle infrastrutture e alla mobilità e trasporti, materie che in questo momento storico sono affini e complementari a quella del turismo - spiegano da Confcommercio Ascom - In diversi incontri, il Presidente Confcommercio Ascom Cervia Nazario Fantini e il Presidente Federalberghi Ascom Cervia Gianni Casadei hanno sottoposto all’attenzione dell’assessore Andrea Corsini la situazione di difficoltà nella quale la costa versa, Cervia in modo particolare, nei confronti dei collegamenti autostradali, ferroviari e aeroportuali. L’assessore, già nel precedente mandato, ha intrapreso e sostenuto iniziative assolutamente condivisibili volte ad attenuare questa situazione. Abbiamo apprezzato gli sforzi che il Presidente Stefano Bonaccini e l’assessore Andrea Corsini hanno profuso per rafforzare l’aeroporto di Rimini e sbloccare lo stallo in cui versava quello di Forlì".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’imprenditoria privata è consapevole di dover aumentare gli sforzi per proporre una offerta turistica sempre più moderna e votata alla qualità dei servizi, ma è altrettanto conscia che se a breve non si metteranno in cantiere importanti progetti per collegare in modo più rapido, veloce e razionale la costa romagnola con il flusso turistico del nord Italia e i paesi esteri confinanti sarà impossibile invertire al tendenza negativa delle presenze turistiche che negli ultimi anni sta affliggendo la nostra località -proseguono - Il completamento dell’E55 verso Venezia, la messa in sicurezza dell’E45 verso la Toscana, la creazione di un collegamento veloce tra il casello autostradale di Cesena e il mare sono alcuni degli argomenti che abbiamo posto all’attenzione dell’assessore il quale, in più occasioni anche pubbliche, ha mostrato un vivo interessamento. Siamo certi di poter contare sulle competenze dell’assessore e di tutta la neo eletta giunta emiliano romagnola, affinché si possa parlare in un futuro non troppo lontano di un effettivo rilancio di quella che è a tutti gli effetti una delle più importanti industre a livello nazionale: la riviera romagnola. Confermando nuovamente la volontà di questa associazione e di tutti i suoi sindacati, che vanta più di mille aziende del territorio, di essere a disposizione per qualsiasi iniziativa che possa agevolare la realizzazione di questi progetti strategici, auguriamo ad Andrea Corsini e a tutta la giunta regionale buon lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento