Nuovo allarme alla Contarini Fruit: "E' arrivata l'istanza di fallimento"

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil esprimono forte preoccupazione in seguito "all'ulteriore involuzione della già delicata situazione, che da mesi coinvolge i lavoratori della Contarini Fruit"

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil esprimono forte preoccupazione in seguito “all’ulteriore involuzione della già delicata situazione, che da mesi coinvolge i lavoratori della Contarini Fruit. La storica azienda di Alfonsine, operante nel settore della trasformazione della frutta, dà lavoro complessivamente a oltre un centinaio di persone ed è, da alcuni mesi, in stato di liquidazione. Nei giorni scorsi il liquidatore Vladimiro Verduci ha comunicato ai sindacati di aver ricevuto istanza di fallimento verso la Contarini Fruit”, dicono i sindacati.

“E’ grande la delusione – commentano i rappresentanti sindacali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil della provincia di Ravenna – nel constatare che i diversi tentativi messi in campo in questi mesi, per far ripartire il lavoro in attesa di un nuovo acquirente, rischiano di essere vanificati”. I sindacati hanno subito convocato un’assemblea generale di tutti i dipendenti per metterli al corrente dell’estrema criticità della situazione.

“Abbiamo informato i lavoratori di quanto sta succedendo - concludono i sindacati –.  Comprensibilmente i lavoratori non riescono a capacitarsi di come rischi di concludersi, specie in un momento critico come quello che stiamo vivendo, la loro esperienza lavorativa, per molti decennale, in Contarini Fruit ”. I sindacati non si rassegneranno, fino all’ultimo, ad uno scenario che rappresenterebbe “un dramma per centinaia di lavoratori e per le loro famiglie. Pertanto metteranno in campo tutte le iniziative che si renderanno necessarie alla salvaguardia del lavoro e alla tenuta occupazionale del territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

Torna su
RavennaToday è in caricamento