Coronavirus, Confartigianato proroga i termini per il pagamento della quota associativa

Coloro che hanno già pagato la tessera associativa tramite delega bancaria e che vogliono usufruire della proroga devono chiedere al proprio istituto di credito la revoca del pagamento

La giunta esecutiva di Confartigianato della Provincia di Ravenna, riunitasi martedì, tenuto conto degli effetti negativi che l'epidemia legata al Coronavirus sta provocando nel sistema economico ha deciso di prorogare il temine per il pagamento della quota associativa per l'anno in corso, dal 13 marzo al 30 giugno 2020. Pertanto, coloro che hanno già pagato la tessera associativa tramite delega bancaria e che vogliono usufruire della proroga devono chiedere al proprio istituto di credito la revoca del pagamento. Coloro che hanno pagato recandosi allo sportello degli uffici Confartigianato o tramite bonifico e che intendono usufruire della proroga potranno chiedere ai nostri uffici il rimborso che verrà effettuato tramite bonifico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento