Costruzioni di gallerie: Cmc si aggiudica due contratti in Svezia per circa 400 milioni di euro

Nell'ultima settimana, grazie alla pronuncia del Consiglio di Stato, è stata attribuita a Cmc la realizzazione dell’Ospedale di rete dell’Aspio ad Ancona per un valore complessivo di circa 50 milioni di euro

Foto di repertorio

La Cooperativa Muratori e Cementisti di Ravenna, si è aggiudicata in Joint Venture con la società Vianini Lavori Spa di Roma i contratti per la realizzazione di due gallerie stradali della tangenziale di Stoccolma, tra Lovön e Ekerö. I lavori inizieranno nei prossimi mesi ed avranno una durata di circa sei anni. Il valore totale del contratto è stimato in poco meno di 3,7 miliardi di corone svedesi equivalenti a circa 400 milioni di euro. “Non potevamo iniziare quest’anno in modo migliore, dopo il 2015 che si è chiuso con due importanti aggiudicazioni in Kenya - afferma Roberto Macrì, direttore generale di Cmc -. Questi progetti hanno un grande valore strategico per noi in quanto per la prima volta Cmc affronta il mercato del Nord Europa e ci consentono un’ulteriore diversificazione internazionale”. Nell'ultima settimana, grazie alla pronuncia del Consiglio di Stato, è stata attribuita a Cmc la realizzazione dell’Ospedale di rete dell’Aspio ad Ancona per un valore complessivo di circa 50 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento