"Da chef a imprenditori": un incontro sull'evoluzione della ristorazione

L’iniziativa rientra nel progetto ‘Identikit dell’Impresa e generazione di valore’ con il contributo della Camera di Commercio di Ravenna

Lunedì 26 marzo alle 15, nella Sala convegni Confcommercio Ascom Faenza, si svolgerà la presentazione delle guide dedicate alla ristorazione e alle prenotazioni online al ristorante. Dopo i saluti di Paolo Caroli, Presidente Confcommercio provincia di Ravenna e di Confcommercio Ascom Faenza, ci sarà l’intervento di Luciano Sbraga, Vice Direttore Generale Fipe e Direttore Ufficio Studi Fipe Confcommercio Imprese per l’Italia. A tutti i partecipanti verrà consegnata copia omaggio delle guide ‘La Ristorazione’ e ‘Le prenotazioni on line al ristorante’. L’iniziativa rientra nel progetto ‘Identikit dell’Impresa e generazione di valore’ con il contributo della Camera di Commercio di Ravenna. 

I volumi ‘La Ristorazione’ e ‘Le prenotazioni on line al ristorante’ sono guide che affrontano le principali tematiche del business della ristorazione, dalla definizione del concept al conto economico, dalla scelta della location all’organizzazione e gestione del lavoro, dai trend della domanda alle modalità promozionali offline e online. Le guide sono corredate da specifiche ricerche di mercato sulle preferenze dei consumatori e da approfondite analisi dei principali trend di domanda e di offerta, nazionali ed internazionali, con l’illustrazione di molti casi pratici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

  • Incendio al panificio: fermato sospettato, l'avrebbe dato alle fiamme per evitare il pignoramento

Torna su
RavennaToday è in caricamento