Danni da maltempo: "Il Governo smetta di ignorare i bisogni dei territori romagnoli"

I consiglieri regionali Mirco Bagnari e Nadia Rossi tornano sul tema del maltempo che ha messo in ginocchio diverse aziende agricole del territorio emiliano-romagnolo nei mesi scorsi

I consiglieri regionali Mirco Bagnari e Nadia Rossi tornano sul tema del maltempo che ha messo in ginocchio diverse aziende agricole del territorio emiliano-romagnolo nei mesi scorsi. "Fa piacere sentire che il senatore Marco Croatti del Movimento 5 Stelle annunci il sostegno alle imprese agroalimentari colpite dal sisma nel 2016-2017 nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria – dicono Bagnari e Rossi – Sarebbe altresì interessante sentire il suo parere e il suo impegno anche per la Regione Emilia-Romagna e per tutti quegli agricoltori che attendono aiuti dopo essere stati colpiti dalle gelate tra febbraio e marzo dello scorso anno e dopo l’emergenza di questi giorni. Già a gennaio abbiamo sollecitato il Governo affinché non si limitasse ad aiutare solo alcune regioni del bacino adriatico ma favorisse, attraverso una deroga specifica nel “decreto semplificazione”, la ripresa economica e produttiva anche delle nostre imprese agricole che hanno riportato danni alle produzioni vegetali e ortofrutticole. Sarebbe bene quindi che Croatti e il M5S, di cui fa parte e che è forza al Governo, segnalassero e si occupassero anche di risolvere le problematiche della nostra terra e della nostra regione dove vi sono importanti realtà territoriali, che grazie alle loro produzioni vegetali e ortofrutticole rappresentano un’eccellenza del Made in Italy".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Regione Emilia-Romagna si è attivata da subito, attraverso l’Assessore Caselli, per includere anche le aziende della nostra Regione colpite dalle gelate tra quelle che possono ottenere gli aiuti, attraverso il Fondo di solidarietà nazionale – proseguono i due consiglieri – Lo stesso hanno fatto in Parlamento i deputati Pd, presentando diversi emendamenti a riguardo. Peccato che il Governo in risposta abbia respinto il tutto, è il caso quindi che oltre alle promesse da propaganda si passi a fatti concreti per sostenere i territori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento