Nel centro di Faenza la domenica si torna indietro di 30 anni

Entra nel pieno dell'attività Faenza C'entro, la nuova Associazione di promozione delle attività economiche del centro storico di Faenza che rappresenta gli operatori del centro città

Entra nel pieno dell’attività Faenza C’entro, la nuova Associazione di promozione delle attività economiche del centro storico di Faenza che rappresenta gli operatori del centro città con l’intento di promuovere il centro commerciale naturale e contribuire alla valorizzazione del centro storico cittadino. Faenza C’entro ad oggi conta oltre 90 associati e si propone di essere un’organizzazione la più rappresentativa possibile.

Per l’ultima parte del 2011 l’Associazione offre servizi che comprendono la promozione delle attività economiche associate, l’organizzazione ed il coordinamento di alcuni eventi ed iniziative, l’animazione natalizia del centro città, oltre ad un servizio di segreteria e consulenza oltre che di comunicazione delle iniziative. La quota di iscrizione permette ad ogni attività aderente, di godere dei benefici di una rete di imprese orientate alla promozione cittadina e determinate all’affermazione della qualità e del valore del centro commerciale naturale, grazie alla serietà, alla professionalità ed alla cura per il cliente che caratterizzano gli operatori del centro storico di Faenza.

Alla guida di Faenza C’entro c’è un gruppo operativo composto da esercenti del centro città, guidato da Sergio Scipi, storico commerciante di Corso Saffi: nel corso dell’Assemblea ordinaria che si terrà entro l’anno verranno rinnovate le cariche direttive per programmare la promozione per tutto il 2012, anno di piena attività per l’Associazione. “Faenza C’entro – afferma il presidente Scipi- oggi, dopo mesi di impegno e di attività congiunta con le Associazioni di categoria della città e l’Amministrazione Comunale è finalmente pronta per presentarsi alla città e creare una rete di aziende capaci di fare massa critica per lo sviluppo del centro cittadino”.

Faenza C’entro, il cui coordinamento tecnico è stato affidato ad Integra Solutions, società di marketing specializzata nella promozione dei territori e dei centri commerciali naturali che vanta esperienza con i centri storici di Modena, di Forlì, oltre che nel marketing territoriale della provincia di Ravenna, si presenta al pubblico già con due iniziative.

Si tratta dei Venerdì Open, l’apertura straordinaria di alcuni esercizi soci Faenza C’entro nella fascia oraria dalle 12,30 alle 15,30. A partire da venerdì 28 ottobre fino al 16 dicembre i negozi Faenza C’entro aderenti all’iniziativa offriranno ai consumatori un’occasione in più per effettuare i loro acquisti, rimanendo aperti anche in pausa pranzo, favorendo chi vive il centro città in quegli orari e stimolando nuove abitudini.

Per un centro città ancora più Open, i negozi offrono speciali convenzioni con bar e ristoranti: chi sceglierà un negozio Faenza C’entro durante la pausa pranzo, riceverà una cartolina che gli permetterà quello stesso venerdì o nelle settimane successive di avere accesso ad un menù promozionale e riservato da consumarsi in uno degli esercizi pubblici del centro città che aderiranno a Venerdì Open.

Altro appuntamento con i negozi Faenza c’entro è Faenza Retrò, quando, domenica gli esercizi del circuito inaugureranno il ciclo di aperture domenicali straordinarie. Per questa occasione le attività commerciali Faenza C’entro effettueranno un’apertura coordinata dando vita ad una sorta di evento. Presentandosi con vetrine a tema Anni Sessanta-Settanta-Ottanta i negozi faranno fare a chi passeggia per le vie e le piazze del centro un salto indietro nel tempo: foto, modelli rispolverati dalla soffitta, vetrine animate, tante idee per rivivere l’epoca dal dopoguerra al pop, un’atmosfera insolita e divertente che accompagnerà il passeggio di faentini e visitatori provenienti da fuori in una giornata diversa.

“Il pacchetto proposto ai soci che aderiscono all’Associazione per il 2011 –afferma Francesco Ferro, direttore generale di Integra Solutions- è il primo passo per dare corpo ad un’organizzazione orientata alla promozione e al marketing del centro storico che si affermi progressivamente, che dialoghi con le Istituzioni, ma soprattutto sappia interpretare i bisogni degli operatori oltre che dei cittadini. Faenza C’entro è un soggetto coordinatore che con il tempo si propone di rappresentare quante più possibili attività economiche del centro città. La sua efficacia ed il suo successo dipendono strettamente da quanti vorranno credere in esso e intendono superare i loro bisogni individuali nel nome di un’offerta collettiva compatta ed estremamente competitiva”.

“La nascita di Faenza C’entro – afferma Germano Savorani, Assessore alle Attività economiche del Comune di Faenza- è un passo importante in direzione di quella promozione cittadina attraverso i suoi assi fondamentali che intendiamo perseguire. Tra questi, accanto alla cultura, c’è anche l’offerta economica e l’iniziativa imprenditoriale cittadina che si conferma dinamica e pronta ad adeguarsi alle esigenze moderne“.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: una donna scopre un cadavere in decomposizione

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento