Il Consorzio di Bonifica della Romagna incontra le cooperative del mondo agricolo

La nuova contribuzione si basa sul principio “chi più consuma più paga”, capovolgendo il metodo precedente basato su quote fisse ad ettaro: un modo molto semplice ma come è facile comprendere, non del tutto equilibrato