Imposte sull'attività portuale: "Si teme una procedura d’infrazione contro il nostro Paese"

Motivo del provvedimento sarebbero le imposte sui canoni di concessione e autorizzazione all’esercizio dell’attività portuale

Da qualche giorno l’intero comparto portuale italiano vive momenti di incertezza perché si sarebbe appreso che la Commissione Europea, attraverso la Direzione Generale che si occupa della concorrenza, potrebbe aprire una procedura d’infrazione contro il nostro Paese. Motivo del provvedimento sarebbero le imposte sui canoni di concessione e autorizzazione all’esercizio dell’attività portuale: per la Commissione Europea, infatti, tale attività dovrebbe essere sottoposta a imposizione fiscale e, conseguentemente, l’esenzione rappresenterebbe un indebito aiuto di Stato.

"Nella mia interrogazione - dichiara il Consigliere Pd Gianni Bessi - chiedo alla Giunta regionale se sia al corrente di questa probabile procedura e ricordo come le entrate delle attività portuali siano esclusivamente di natura tributaria e che riguardino funzioni (regolatorie e di vigilanza) di chiaro interesse pubblico. Oltre a ciò, le pretese tasse sui canoni graverebbero sui bilanci degli enti che, a loro volta, finirebbero per scaricarle sui clienti e ciò porterebbe a una migrazione delle varie attività verso zone più convenienti, determinando un gravissimo danno per tutto il nostro Paese".

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento