Inflazione bassa in città, il Codacons: "Ravenna è la città più conveniente d'Italia"

Ravenna è la città più conveniente d’Italia ad agosto. E' quanto afferma il Codacons, che ha elaborato i dati diffusi lunedì dall’Istat e relativi al tasso di inflazione

Ravenna è la città più conveniente d’Italia ad agosto. E' quanto afferma il Codacons, che ha elaborato i dati diffusi lunedì dall’Istat e relativi al tasso di inflazione. "Considerando la spesa annua delle famiglie italiane, che è diversa da città a città, Modena balza questo mese in testa alla classifica delle città dove si spende di più per beni e servizi, grazie ad un tasso di inflazione pari al +1,1%, contro una media nazionale del +0,4% - spiega il Codacons -  Una famiglia “tipo” residente a Modena subisce quindi un aggravio di spesa medio pari a +307 euro su base annua; di contro Bologna e Ravenna fanno registrare ad agosto un tasso di inflazione negativo (-0,3%) che le colloca come le città più economiche d’Italia: le famiglie che risiedono nelle due province, infatti, risparmieranno in media 84 euro annui grazie alla riduzione dei prezzi al dettaglio registrata nelle due città".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento