Innovazione, accordo col Ministero: a Bagnacavallo nascerà una piadina salutare

L’obiettivo è quello di favorire la competitività del territorio attraverso gli investimenti delle imprese in progetti di ricerca e sviluppo

Il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli ha firmato i decreti che autorizzano 11 accordi per l'innovazione tra lo stesso ministero e quattro Regioni, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Veneto. Per la realizzazione di prodotti e processi produttivi innovativi, in particolare, sono previsti investimenti complessivi attorno a quota 90 milioni di euro, a sostegno dei quali il ministero ha messo a disposizione i 25 milioni in termini di agevolazioni. 

"L’obiettivo è quello di favorire la competitività del territorio attraverso gli investimenti delle imprese in progetti di ricerca e sviluppo. La nostra regione è grande protagonista di questi accordi per l’innovazione con ben 7 progetti su 11 - spiega il senatore del MoVimento 5 Stelle Marco Croatti -. Presente anche la provincia di Ravenna grazie ad un nuovo prodotto alimentare (piadina) con riduzione del cloruro di sodio e introduzione di nuovi elementi salutari, presentato da Gitoma Srl, da realizzare nel sito di Bagnacavallo. Un segnale del dinamismo e del desiderio di innovare da parte degli imprenditori del territorio ravennate".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento