Lotta alla povertà: un progetto di legge per il microcredito d'emergenza

Un prestito finanziario di modesta entità destinato a soggetti che, per la loro vulnerabilità sociale ed economica, sono normalmente esclusi dai canali commerciali di credito

Una legge regionale a sostegno del microcredito: è questa la proposta del Pd in Emilia-Romagna che venerdì ha presentato un progetto di legge per regolamentare un prestito finanziario di modesta entità destinato a soggetti che, per la loro vulnerabilità sociale ed economica, sono normalmente esclusi dai canali commerciali di credito.

La misura è rivolta a persone fisiche che si trovino in condizione di particolare vulnerabilità economica o sociale a causa di uno stato di disoccupazione, della sospensione o riduzione dell'orario di lavoro per cause non dipendenti dalla propria volontà, o ancora per il sopraggiungere di condizioni di non autosufficienza propria o di un familiare, per significativa contrazione del reddito o per l'aumento delle spese non derogabili.

“Per loro proponiamo un prestito finalizzato all'acquisto di beni o servizi necessari al soddisfacimento di bisogni primari, che non può eccedere i 10.000 euro e deve essere restituito al massimo in cinque anni. A questa misura, utile a fronteggiare l’emergenza, chiediamo che si accompagni un complessivo progetto di inclusione sociale e finanziaria rivolto al beneficiario - spiega il consigliere regionale Giorgio Pruccoli, che ha sottoscritto il progetto di legge a prima firma del collega Antonio Mumolo - Con questo strumento ribadiamo ancora una volta che in Emilia-Romagna non vogliamo lasciare indietro nessuno".

Potrebbe interessarti

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Muore a 28 anni, fidanzata in prognosi riservata: c'è un testimone del drammatico incidente

  • Vento, grandine e temporali all'orizzonte: nuova allerta meteo

  • Maxi sequestro da 300 milioni a imprenditore: nel ravennate aveva case, negozi e magazzini

Torna su
RavennaToday è in caricamento