Mirco Lacchini eletto nuovo presidente della cooperativa Icel

Continua la crescita di Icel Scpa, la cooperativa lughese leader nel settore della produzione dei cavi elettrici

Continua la crescita di Icel Scpa, la cooperativa lughese leader nel settore della produzione dei cavi elettrici. Il nuovo assetto organizzativo da febbraio vedrà nel ruolo di Presidente della Cooperativa lughese Mirco Lacchini, già Direttore Ricerca & Sviluppo e Assicuratore Qualità.

Il Presidente uscente Andrea Babini prosegue con l’incarico di Amministratore Delegato di Icel, garantendo alla base sociale e agli amministratori una solida governance in termini strategici, di indirizzo, di gestione e controllo. Per proseguire la crescita già intrapresa in questi anni, il direttore generale uscente Paolo Musi proseguirà l’attività all’interno del gruppo, assumendo il ruolo di Direttore Generale della società controllata Alfa Trafili, azienda leader a livello nazionale per la produzione di conduttori e trafilati in rame e in alluminio.

"È un onore per me rappresentare un’azienda che in questi anni ha saputo non solo crescere, ma essere aperta alle innovazioni ed alle richieste del mercato – spiega Mirco Lacchini - L’intenzione di tutto il Consiglio di Amministrazione è proseguire su questa strada, con lo sguardo puntato al futuro, confermando lo stretto legame con i tutti i soci, con i collaboratori e con il territorio, principi fondamentali dello spirito cooperativo che contraddistingue Icel da sempre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Malore fatale mentre si trovava in vacanza: addio al commercialista Roberto Cottifogli

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

Torna su
RavennaToday è in caricamento