Nasce il laboratorio di acconciatura di Confartigianato

Scuola Acconciatori FORM.ART - Confartigianato, un laboratorio di acconciatura realizzato con tutte le attrezzature necessarie per svolgere attività formativa sia teorica che pratica

Da venerdì tutti gli acconciatori associati, o che si assoceranno alla Confartigianato della Provincia di Ravenna, hanno a disposizione uno strumento importante e prezioso. Si tratta della Scuola Acconciatori FORM.ART – Confartigianato, un laboratorio di acconciatura realizzato con tutte le attrezzature necessarie per svolgere attività formativa sia teorica che pratica: oltre a ben dieci postazioni e tre lavatesta, è infatti presente anche uno spazio per l’attività didattica, per offrire alle imprese una formazione completa all’interno della stessa struttura, limitando, anzi eliminando di fatto gli spostamenti.

Un salone bello e funzionale, realizzato tenendo conto delle esigenze degli acconciatori, attraverso il quale Confartigianato, in collaborazione con il suo ente di formazione FORM.ART, vuole dare ancora più forza al suo sostegno alle imprese del settore dell’acconciatura. Il Presidente Provinciale di Confartigianato, Daniele Rondinelli, in maniera molto chiara ha detto che “dato che per nostra natura siamo abituati a parlare con i fatti, pensando al settore dei servizi alla persona ed in particolare a quello dell’acconciatura, abbiamo pensato che un modo tangibile di esprimere quanto teniamo alle imprese di questo settore, fosse la realizzazione di una scuola di acconciatura.Per affrontare il mercato, le imprese del settore hanno bisogno di essere tutelate dal punto di vista della legalità e per questo Confartigianato si sta impegnando seriamente anche nel contrasto dell’abusivismo, una piaga che affligge vari settori dell’economia, ma che grazie all’impegno degli enti locali e delle forze dell’ordine, stiamo cercando di colpire perché chi ha voglia di fare impresa deve farlo rispettando le regole che sono uguali per tutti.Chi è abusivo ha due strade: o si mette in regola, come imprenditore o dipendente, oppure scompare e su questo saremo assolutamente intransigenti, perché battersi per la legalità è la prima forma di rispetto che un’associazione di categoria deve ai propri associati”.

La struttura, che si trova a Lugo in corso Garibaldi 80, è stata inaugurata giovedì pomeriggio alla presenza del Segretario Provinciale di Confartigianato, Tiziano Samorè: “Le imprese di acconciatura associate alla Confartigianato della Provincia di Ravenna sono circa 250, senza contare il numero degli addetti che lavorano in ogni salone. Sono numeri importanti di un settore che ha visto l’acconciatura passare da mestiere a professione, a significato dell’alta specializzazione che le imprese sono in grado di esprimere”. A seguire hanno portato il loro saluto anche il Sindaco di Lugo, Raffaele Cortesi, il Presidente della Camera di Commercio di Ravenna, Gianfranco Bessi, il Vicepresidente della Provincia di Ravenna, Gianni Bessi e l’Amministratore delegato di FORM.ART, Umberto Pallareti, che dopo un breve saluto durante il quale ha sottolineato che “la formazione è una risorsa preziosa per le imprese in grado di fornire quell’aggiornamento che già oggi ma sempre più nel futuro farà la differenza”.

“Questa scuola sarà innanzitutto a supporto delle imprese esistenti, con l’obiettivo di avvicinare la formazione alle imprese della provincia di Ravenna, attraverso questo laboratorio attrezzato che consentirà loro di limitare fortemente tempi e costi degli spostamenti che fino ad oggi hanno dovuto sostenere”, ha poi dichiarato Giorgia Vailati, Responsabile Provinciale di FORM.ART. “In questa prima fase il salone potrà essere utilizzato dalle imprese dell’acconciatura, per corsi aziendali, anche finanziati, che coinvolgano uno o più imprese, con la massima libertà per quanto riguarda la scelta dei docenti e degli orari. Successivamente saranno attivati anche i corsi per la qualifica, che completeranno un’offerta formativa a 360 gradi e di alto livello che FORM.ART è già in grado di esprimere anche per altri settori, quale ad esempio l’estetica”.

Dopo il momento istituzionale, l’inaugurazione è proseguita, a partire dalle ore 21, presso il Teatro Rossini di Lugo, dove si è svolta l’esibizione del noto stilista Wella, Stefano Donati, molto apprezzata dagli acconciatori presenti ed a seguire lo spettacolo dei Joe Dibrutto, nota band romagnola, che sulle musiche degli anni 70 ha coinvolto e divertito tutto il pubblico presente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La macabra sfida del 'Samara Challenge' arriva in Romagna: "Gioco pericoloso"

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

Torna su
RavennaToday è in caricamento