Nuove soluzioni energetiche per il rilancio del mercato edile: se ne parla in un incontro in Cna

I requisiti minimi energetici previsti dalla Regione Emilia Romagna dal 2019”. Con Nzeb (Nearly Zero Energy Building) si caratterizza un edificio capace di un bilancio fra energia consumata ed energia prodotta prossimo allo zero

Sabato, alle ore 9.30, nella sede di Cna Ravenna, in viale Randi 90 (Sala Bedeschi) si svolgerà il convegno “Perchè costruire in Nzeb – L’evoluzione delle costruzioni nello scenario dei cambiamenti climatici. I requisiti minimi energetici previsti dalla Regione Emilia Romagna dal 2019”. Con Nzeb (Nearly Zero Energy Building) si caratterizza un edificio capace di un bilancio fra energia consumata ed energia prodotta prossimo allo zero. Tale definizione si applica a tutte le tipologie di edifici. Dopo i saluti del presidente della Cna di Ravenna, Pierpaolo Burioli e dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Ravenna, Federica Del Conte, aprirà i lavori Marco Marcatili, responsabile Sviluppo Nomisma. Sono previsti gli interventi di Norbert Lantchner, presidente della Fondazione ClimAbita e di Kristian Fabbri, Ervet in rappresentanza della Regione Emilia-Romagna. Sarà, infine, presentato un progetto concreto su Ravenna dai progettisti Silvia Sintoni e Bonfiglio Grandi. L’evento è realizzato in collaborazione con la Scuola Edili, il Collegio Provinciale dei Geometri e il Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati di Ravenna. La partecipazione è gratuita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento