Regione, Bessi (Pd): "Migliorare l'accessibilità al porto di Ravenna"

Sono 29 gli emendamenti approvati: 21 presentati dalla maggioranza e 8 dall’esecutivo regionale

Parere positivo anche dalla commissione Bilancio, affari generali e istituzionali (sede referente), presieduta da Massimiliano Pompignoli, al Documento di economia e finanza regionale 2019 (con riferimento alla programmazione 2019-2021), provvedimento che delinea l’azione amministrativa regionale dei prossimi anni: sì da Pd, Si e Misto-Mdp, voto contrario invece da Ln e M5s. Il voto finale in Assemblea legislativa è atteso per il prossimo 25 settembre.

Sono 29 gli emendamenti approvati: 21 presentati dalla maggioranza e 8 dall’esecutivo regionale. Respinti invece 6 emendamenti a firma Daniele Marchetti della Lega nord, mentre uno è stato rinviato alla seduta assembleare del 25. Fra le modifiche al Defr, ha evidenziato il relatore di maggioranza Gianni Bessi (Pd), assume particolare rilevanza la parte in cui si prevede “l’attivazione dei protocolli attuativi del sistema del trasporto ferroviario merci per il miglioramento dell’accessibilità ferroviaria e stradale del porto di Ravenna".

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Si spoglia ubriaca in mezzo alla strada, poi aggredisce i poliziotti: in manette

  • Accoltellato di fronte alla caserma della Municipale: scene da panico in Darsena

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento