Rilanciare i negozi del centro attraverso il marketing sensoriale: l'idea di Confesercenti

Melandri: "Accanto ad azioni ormai da troppo tempo attese di riduzione della pressione fiscale e del costo del lavoro, crediamo sia necessario aggiornare le politiche aziendali"

Proseguono gli appuntamenti all'interno de “I Mesi del Commercio”, iniziativa firmata Confesercenti che ogni anno in questo periodo affronta e organizza eventi su temi specifici di attualità e interesse per le imprese associate e non, come nei confronti delle Istituzioni. Iniziative che godono del contributo della Camera di Commercio, del patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e del Comune di Lugo e che sono inserite nel programma del “Festival della Cultura tecnica”.

Diversi eventi di categoria, dopo gli incontri dedicati al delicato tema della fatturazione elettronica e quello relativo alle opportunità dell'e-commerce per le imprese: lunedì 26 novembre alle ore 20.30 presso la sala Estense del Comune di Lugo arriva Fabio Babiloni dell'Università la Sapienza di Roma, massimo esperto di neuroscienze a livello internazionale con numerose pubblicazioni scientifiche di rilievo. Presenterà l’iniziativa il Presidente della Confesercenti di Lugo Bruno Checcoli. Il titolo della serata è “Che bello acquistare nei negozi fisici. Come il marketing sensoriale ci rende davvero felici ed appagati”.

“Non vi è tema più attuale soprattutto se si guarda allo scenario che il commercio sta vivendo a livello nazionale – afferma il Direttore di Confesercenti Lugo Giancarlo Melandri – con una costante perdita di esercizi commerciali sul territorio Il calo generalizzato dei consumi e 163 imprese in meno in Provincia rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, se sommato all’aumento delle superfici commerciali di grandi strutture previste nella provincia, sono sicuramente scenari che non fanno bene alle nostre botteghe e neppure al territorio a chi vi abita e vive. Ecco perché, accanto ad azioni ormai da troppo tempo attese di riduzione della pressione fiscale e del costo del lavoro, crediamo sia necessario aggiornare le politiche aziendali, le tecniche di marketing per vendere meglio e creare un successivo incremento delle opportunità”. Con questo appuntamento, Confesercenti intende dare continuità all'importanza che riveste oggi la formazione per gli imprenditori, ritenuta il fulcro di un progetto d'impresa vincente sia in termini economici che come contributo allo sviluppo e alla crescita umana e professionale della forza lavoro sul territorio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Macabro ritrovamento in spiaggia: i passanti scoprono un cadavere

  • Cronaca

    Precipita dal camion e sbatte la testa: infortunio sul lavoro al Porto

  • Incidenti stradali

    Si scontra con un'auto d'epoca: i due mezzi precipitano nel fosso

  • Cronaca

    Svastiche sulla sede di CittAttiva e Arcigay: scoperto il responsabile

I più letti della settimana

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: i passanti scoprono un cadavere

  • Impressionante schianto, auto accartocciata da un camion contro il muro di una casa

  • Violento schianto all'incrocio: uomo in condizioni gravissime

  • Rifiutano la scuola e vivono chiusi in camera: a Ravenna segnalati 24 'Hikikomori'

  • Quali sono le dieci migliori pizzerie di Ravenna? La classifica di Tripadvisor

  • Apre un nuovo negozio d'abbigliamento in centro storico: e cerca personale

Torna su
RavennaToday è in caricamento