Rinnovo delle concessioni balneari: "Una riforma del settore per risolvere la questione Bolkestein"

La questione del rinnovo delle concessioni degli imprenditori balneari continua a preoccupare l'intera categoria

La questione del rinnovo delle concessioni degli imprenditori balneari continua a preoccupare l'intera categoria. "Non ci siamo illusi di fronte alle dichiarazioni dell'ex commissario europeo Frits Bolkestein, così come non ci abbattiamo dopo le precisazioni recenti della attuale Commissaria Europea al mercato interno Elzbiéta Bienkowska - commentano Maurizio Rustignoli e Simone Battistoni, Presidenti di Fiba Confesercenti e Sib-Confcommercio Emilia Romagna - Apprezziamo la disponibilità dimostrata anche recentemente dal Ministro degli Affari Regionali Erika Stefani nell'incontrare i Presidenti dei nostri sindacati nazionali, così come le incoraggianti aperture provenienti dal Ministro Gian Marco Centinaio, ma diviene ogni giorno più stringente l'esigenza di approvare una riforma del settore che veda risolta, una volta per tutte, la cosiddetta questione Bolkestein. Siamo pronti a un confronto, anche tecnico, volto a studiare ogni possibile soluzione valida, efficace e che possa garantire il futuro delle nostre aziende balneari".

"In questo senso continua la nostra interlocuzione con la Regione Emilia Romagna, e in particolare con l'Assessore al Turismo Andrea Corsini che ci affianca in questa battaglia, forte del ruolo autorevole e strategico della nostra regione in ambito turistico - concludono Rustignoli e Battistoni - Il lavoro congiunto di Fiba-Confesercenti e Sib-Confcommercio Emilia Romagna prosegue senza soste e continuerà anche nel prossimo autunno che si annuncia particolarmente impegnativo. Siamo disponibili a concordare una soluzione che restituisca serenità alle imprese balneari del nostro territorio e che possa fare da esempio al livello nazionale perchè finalmente si arrivi alla salvaguardia di un settore turistico così strategico per l'intera economia regionale anche in una stagione ad andamento altalenante come quella attuale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento