Sciopero generale, sindacati di base in Piazza del Popolo con un presidio

Sgb è stato presente con un presidio di lavoratori in piazza del Popolo a Ravenna

Venerdì, in concomitanza con lo sciopero generale proclamato da diverse realtà del sindacalismo di base, Sgb è stato presente con un presidio di lavoratori in piazza del Popolo a Ravenna. "Abbiamo dato visibilità alle vertenze in atto dei lavoratori che operano nelle aziende in appalto - spiega Sgb in una nota -. Alla Marcegaglia per rivendicare il diritto al lavoro e alla conservazione delle condizioni contrattuali nei cambi di appalto annunciati dalla direzione dello stabilimento". Il sindacato è sceso in Piazza "per chiedere la cancellazione dei decreti sicurezza", ma anche per tutelare i dipendenti dell'igiene ambientale e impegnati nei servizi educativi. Manifestata anche l'opposizione alla guerra in Siria, lo stop alla vendita di armi e la riconversione delle fabbriche che producono armamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento