Verso la fatturazione elettronica: la Camera di Commercio incontra le imprese

In previsione dell’entrata in vigore, il 1 gennaio 2019, dell’obbligo di legge della fatturazione elettronica, la Camera di Commercio di Ravenna organizza due incontri per presentare il servizio gratuito

In previsione dell’entrata in vigore, il 1 gennaio 2019, dell’obbligo di legge della fatturazione elettronica, la Camera di Commercio di Ravenna organizza due incontri per presentare il servizio gratuito offerto da Infocamere e messo a disposizione di tutte le aziende iscritte al Registro delle imprese. Gli incontri verteranno sul servizio gratuito e sugli strumenti necessari per accedere, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o SPID (Servizio Pubblico di Identità Digitale) ed emettere una fattura elettronica. Verranno date anche informazioni di natura fiscale a cura dell’Ordine dei Commercialisti.

Il primo appuntamento è fissato il giorno 11 dicembre dalle ore 9.30 fino alle 13, il secondo è previsto per il 13 dicembre dalle 14.30 alle 18. Ma che cos'è la fatturazione elettronica? E' un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione. Molte sono le domande e i dubbi di imprese e partite IVA, ma la fattura elettronica potrebbe essere un primo passo per un’evoluzione estremamente positiva del sistema fiscale e imprenditoriale italiano. Alla base degli interventi normativi europei e nazionali l'obiettivo di generare risparmi derivanti da un incremento dell’efficienza dei controlli finalizzati al contrasto all’evasione e, conseguentemente, avere una migliore allocazione delle risorse disponibili per la gestione della spesa pubblica e dematerializzazione i processi delle imprese, portando ad un generale incremento della competitività del sistema paese con benefici superiori al semplice incremento di efficienza degli adempimenti fiscali.

“Anche in ottica di sviluppo del mercato digitale europeo – evidenzia il segretario generale dell'ente camerale Maria Cristina Venturelli – questo appare come un passaggio fondamentale per completare il processo di evoluzione verso il digitale da parte di tutte le imprese, che troveranno nell’adesione al piano Industria 4.0 la concretizzazione della gestione digitale della produzione di beni e servizi”.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Pannelli fotovoltaici, tutti i vantaggi dell'energia solare

I più letti della settimana

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Confermato il caso di dengue: scattate le misure straordinarie

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

  • Perde il controllo dell'auto sulla Romea: famiglia in ospedale, gravissima la madre

  • Torna a tremare la terra: scossa di terremoto nel cuore dell'Adriatico

  • Meteo, graduale peggioramento: in arrivo temporali e temperature più fresche

Torna su
RavennaToday è in caricamento