Cotignyork, spettacoli e laboratori per piccoli e grandi

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
    Cotignola
  • Quando
    Dal 04/06/2018 al 10/06/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Da lunedì 4 a domenica 10 giugno Cotignola è pronta a trasformarsi in Cotignyork. Per tutta la settimana la città ospita la festa in cui il Museo civico “Luigi Varoli” e la Scuola Arti e Mestieri di Cotignola scendono in strada, nelle piazze e nei parchi, portando le loro iniziative e attività all’aperto, grazie a un calendario di appuntamenti che propone laboratori di disegno, pittura e fumetto con artisti, il teatro di figura, la cartapesta, i concerti e molto altro.

Lunedì 4 giugno alle 15.30 nella Scuola Arti e Mestieri viene proposto “Disegni a orecchio Canicola bambini”, il laboratorio di disegno e traduzione musicale condotto dal fumettista e illustratore Federico Manzone. Il laboratorio, della durata di tre ore, è rivolto a ragazzi dagli 11 ai 16 anni. La prenotazione è obbligatoria.
A seguire, alle 17, nel parco Bacchettoni c’è il laboratorio “Facce di Cotignyork... a stampa!”, tenuto da Pamela Casadio. Si tratta di un laboratorio di stampa su tessuto per bambini dai 5 ai 10 anni. La prenotazione è obbligatoria e per partecipare è necessario portare una maglietta o una shopper di colore chiaro.

Martedì 5 giugno alle 15.30 la Scuola Arti e Mestieri ospita “Nei suoi panni”, laboratorio di fumetto per ragazzi dagli 11 ai 16 anni, condotto dal fumettista e illustratore Federico Manzone. La prenotazione è obbligatoria.
Alle 19 nel museo civico “Luigi Varoli” c’è “Dai mascheroni di Varoli agli abitanti della Scuola Arti e Mestieri”, una visita guidata con Massimiliano Fabbri alla scoperta della cartapesta, delle sue tecniche, storie e dei personaggi raffigurati tra scuola e museo, e gran finale con selfie mascherato. La visita dura un’ora e mezza e la prenotazione obbligatoria.

Mercoledì 6 giugno si inizia con un doppio appuntamento alle 10: piazza Vittorio Emanuele II accoglie la scuola elementare di Cotignola e Barbiano per “La biblioteca delle meraviglie”, a cura di Antonio Catalano; nel giardino di Palazzo Sforza spazio ai bambini del nido con “1, 2 , 3 stella”, piccole storie sonore in fila sotto un albero, a cura di Saula Cicarilli. La scuola materna di Cotignola e Barbiano e l’asilo “Carlo Maria Spada” è protagonista alle 10.30 nel parco Bacchettoni di “Storie e rime all’aria aperta e… a naso in su”, a cura di Alessia Canducci e Alfonso Cuccurullo. Gli appuntamenti continuano nel pomeriggio: alle 18.30 nell’ex negozio Mauro Lucca, in corso Sforza, Pamela Casadio e Alice Iaquinta di Associazione Selvatica presentano “Il giro del cielo + Alberi come talismani”, una mostra vivente e una lettura ad alta voce; alle 19.30 arriva “Merenda all’Arti e Mestieri” e alle 20 parco Bacchettoni fa da sfondo alla 
foto di gruppo con le bambine e i bambini davanti al muro dipinto di Mina & Zosen che qualche mese fa ha ispirato le loro maschere in cartapesta. Alle 20.30 parte dalla Scuola Arti e Mestieri la parata cartapestata e mascherina con la banda musicale “Città di Russi” che attraverserà le vie del centro. Infine, alle 21.30 nel cortile di Casa Varoli va in scena l’incontro e spettacolo per un pubblico di tutte le età dal titolo “Quattro passi. Piccole passeggiate per sgranchirsi l’anima”, a cura di Antonio Catalano.

Giovedì 7 giugno dalle 15 alle 23 si anima piazza Vittorio Emanuele II. A partire dalle 15 mercatino delle pulci e dell’usato bambinesco con tavolo-arena per lo scambio delle figurine, mentre dalle 16.30 alle 18.30 c’è “Fare la pizza…questa sera la cena la preparano i bambini”, laboratorio all’aperto per tutti i bambini con, a seguire, una grande cottura pubblica e pic nic in centro. Dalle 16.30 alle 18 spazio a “Improway / 05QA”, laboratorio-spettacolo con brevi performance di improvvisazione teatrale. Ancora spettacoli alle 18 con All’InCirco e il loro “Ecomonster Puppet Show”, alle 20 con il concerto per burattini e musicanti del Teatro del drago e alle 21.30 con “Parole sulla sabbia” in compagnia di Claudio Simeone e Abderrahim El Hadiri, a cura di Cicogne Teatro.

Venerdì 8 giugno è in programma dalle 15 alle 17.30 il laboratorio di esplorazione, ascolto, disegno e fumetto nel bosco “Hansel e Gretel”. Il ritrovo è alle 14.30 nel parcheggio del campo sportivo per poi raggiungere a piedi o in bicicletta il bosco delle acacie nella golena del fiume Senio. Il laboratorio, a cura di Canicola Bambini, è rivolto a un massimo di quindici bambini dai 6 ai 10 anni e dura tre ore. La prenotazione è obbligatoria. Dalle 16 alle 17.30 la Scuola Arti e Mestieri ospita “Giochiamo con le parole” con Gianni Zauli, un laboratorio di manipolazione ludica delle parole per bambini e ragazzi dai 9 anni in su con prenotazione obbligatoria.
Spazio anche alla musica: alle 18 nel parco Zanzi arrivano Don Antonio e Danilo Conti con “Blues per un vecchio lupo di pianura” e alle 19 nel parco Bacchettoni appuntamento con Marina Girardi e il suo “Le canzoni della donna albero” (Blu Gallery Edizioni), una raccolta di canzoni illustrate. L’iniziativa è accompagnata dalla musica di Josè Salgado alle percussioni e Paolo Schena alla chitarra. Alle 20.30 nel cortile di Casa Varoli è previsto “Racconto d’estate”, spettacolo del Teatro Medico Ipnotico. Al Teatro Binario alle 22 il concerto del Collettivo Paolo Benvegnù (prenotazione obbligatoria al numero 320 4364316 o via email a fabbrim@comune.cotignola.ra.it). Dalle 19 alle 22, inoltre, al parco Bacchettoni è attivo lo stand gastronomico moto club “I Leoni”.

Dalle 14 di sabato 9 alle 12 di domenica 10 giugno arriva il grande campeggio di Cotignyork con appuntamenti nei parchi Zanzi e Bacchettoni, alla Scuola Arti e Mestieri, a Casa Varoli e nel suo giardino e nelle vie Roma, Cairoli e Rossini. Il montaggio delle tende e degli accampamenti comincia alle 10 (prenotazione obbligatoria).

Tanti i laboratori in programma per sabato 9 giugno, come “Giardino di carta” sulla tecnica della stop motion (alle 15.30 a Palazzo Sforza), “I gioielli di Elsa Canicola Bambini” su oreficeria fantastica e disegnativa (alle 16 alla Scuola Arti e Mestieri) e “Architetture in divenire” per la lavorazione di materiali di scarto aziendale (alle 16 in via Cairoli). La stessa giornata è accompagnata da due spettacoli, alle 17 a Casa Varoli con il teatro delle ombre, animazione e figura “Nanabobò” di Officine Duende e alle 21.30 nel cortile di casa Varoli con lo spettacolo “Topolino” del Teatro Medico Ipnotico. Infine i concerti con “Ballate di mare, d’amore ed altre chimere” con la musica di Dany Greggio e il contrabbasso di Atto Alessi (alle 20.30 al Parco Bacchettoni). Alle 22.30 nel Parco Bacchettoni si incontrano musica e disegni con “Concerto di disegni”. Dalle 19 è attivo lo stand gastronomico del Motoclub Leoni presso il parco Bacchettoni.

Domenica 10 giugno il programma di Cotignyork conclude il suo programma con il laboratorio “Un paesaggio nel vaso”, a cura di Alice Iaquinta, dedicato alla decorazione con disegno e pittura (alle 10 in via Cairoli) e con il Calcetto nella fossa con squadre miste di bambini e adulti (alle 10 al Circolo Manzoni).

Durante la manifestazione ci saranno anche appuntamenti nella biblioteca “Luigi Varoli”, che ospita la mostra “Fabian Negrin. L’arte di raccontare le immagini”, visitabile durante gli orari di apertura della biblioteca, con visite guidate e laboratori dal 4 al 9 giugno. Giovedì 7 giugno è previsto alle 17 l’incontro e laboratorio “Dov’è la casa dell’aquila?”, riservato al progetto continuità tra i nidi del territorio e le scuole dell’infanzia e rivolto a bambini, genitori, educatrici ed insegnanti. Al termine della lettura verrà realizzato un piccolo libricino da illustrare con pastelli e collage. Sabato 9 giugno dalle 10.30 va in scena “La Tempesta - Cubo illustrato”, laboratorio gratuito a numero chiuso, aperto al pubblico per bambini dai 5 ai 10 anni. Per ulteriori informazioni contattare la biblioteca al numero 0545 908874 o alla mail varoli@sbn.provincia.ra.it.

Inoltre, sabato 9 giugno la Maker Station FabLab Bassa Romagna propone dalle 15.30 alle 18 la mostra “Giochi matematici” con l’esposizione dei giochi realizzati dai ragazzi durante i laboratori di quest’anno, in intaglio laser e in stampa 3D. Infine, domenica 10 giugno l’associazione Coyote presenta la quarta edizione del Torneo di calciobalilla umano dalle 10 al parco Bacchettoni. Al torneo possono partecipare squadre maschili, femminili o miste composte da un minimo di sei giocatori e un massimo di 8 per le categorie Giovanissimi (11-15 anni), Juniores (16-99 anni). Durante la giornata funzionerà uno stand per la ristorazione e nel pomeriggio estrazione lotteria e premiazione delle squadre.
 
Tutte le iniziative, gli spettacoli, i laboratori e le letture sono a ingresso gratuito. Per prenotazioni scrivere a fabbrim@comune.cotignola.ra.it o postaselvatica@gmail.com, oppure contattare i numeri 320 436431; 0545 908879 o 0545 908812.

Cotignyork è fatto dalla Scuola Arti e Mestieri e dal Museo Civico Luigi Varoli, insieme all’associazione culturale Selvatica, all’istituto comprensivo Don Stefano Casadio e alle associazioni ricreative, culturali e sportive cotignolesi.

Il programma completo è disponibile su www.comune.cotignola.ra.it, oppure www.museovaroli.it. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Mostre, bancarelle e piatti prelibati per festeggiare San Peval di segn

    • Gratis
    • dal 24 al 26 gennaio 2020
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento