A Cervia l'arte interpreta il difficile tema degli abusi minorili

  • Dove
    Magazzini del Sale
    Indirizzo non disponibile
    Cervia
  • Quando
    Dal 25/08/2017 al 27/08/2017
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dal 25 al 27 agosto si svolge ai Magazzini del Sale di Cervia un evento di arte contemporanea contro l'abuso minorile, dl titolo "Anime senza voce". L’organizzatrice e presidentessa dell’associazione “Anime senza voce”, Brigitte Ostwald ha indetto per l’occasione tre giornate dove a fare da padroni saranno sia i quadri, le sculture, le fotografie che i dibattiti sulla tematica affrontata dagli stessi artisti nelle loro opere.

Esiste un confine sottilissimo tra le intenzioni delle persone e i loro comportamenti. Interessi, che in apparenza sembrano spinti da amore e dedizione, possono in realtà mascherare un’inquietante perversione. 
Il progetto vuole dare voce alle migliaia di vittime, molto spesso dimenticate, di abusi minorili, quale violenza invisibile, che si nasconde dentro le mura domestiche all’interno di contesti famigliari apparentemente felici. Di solito, i media si interessano alle storie di coloro che hanno in prima persona commesso l’abuso, interrogandosi sui possibili motivi del gesto. 

Gli artisti nazionali ed internazionali che espongono, hanno lo scopo di sensibilizzare gli spettatori con le proprie opere. A ogni quadro, scultura, fotografia e installazione corrisponde un piccolo stralcio della testimonianza della vittima, senza mai violare la sua privacy, perché bisogna tenere sempre a mente, che in lei “molto” è stato già violato. 
In una delle numerose varianti della famosa fiaba “Cappuccetto Rosso”, quella di Charles Perrault, l’autore conclude tragicamente con una morale chiara: “Le bambine non devono dare ascolto ai lupi, specie a quelli tranquilli, compiacenti e dolci, che possono seguirle anche dentro le case e per le strade.”

La prima giornata comincerà alle 17:00 con l’inaugurazione condotto dalla giornalista locale Letizia Magnani che vedrà la partecipazione speciale di Reinhard Auer, regista austro-italiano e di Antonio Dal Muto, storico e critico d’arte; a completare la presenza anche il sindaco Luca Coffari, la delegata della sezione cultura di Cervia, Bianca Maria Manzi, le Associazioni “Dalla parte dei minori, “Linea rossa” e “Muoviti”, esponenti del Lions Club, Ravenna Host, Cervia Cesenatico, Ravenna Bisanzio, Ravenna Dante Alighieri, Cervia Ad Novas, Ravenna Romagna Padusa e Milano Marittima 100.

Le due giornate successive, quelle del 26 e del 27 agosto, apriranno al pubblico già dalle 10:00 del mattino e proseguiranno fino alle 23:00. Molti gli eventi in programma, tra cui l’evento serale di sabato, imperdibile, dal titolo “Diamo volto, voce e aiuto ai bambini vittime di violenza. Dati del problema in Italia, come si integrano i servizi nella nostra realtà” condotto dalla giornalista Letizia Magnani con la partecipazione di esponenti comunali, Dott.ssa Daniela Poggiali, responsabile servizi sociali Ravenna-Cervia-Russi e dirigente della cultura del Comune di Cervia, Cristina Zani, servizi alla comunità del Comune di Cervia, psicologi e pediatri del territorio, Dott.ssa Gloria Soavi, psicologa e psicoterapeuta e presidente CISMAI, Prof. Massimo Masi, Università di Bologna, consulente Regione Emiglia-Romagna e coordinatore gruppo abuso e maltrattamenti all’infanzia, Dott. Leonardo Loroni, pediatra Ravenna, Pietra Sasselli della Linea Rosa, Dott. Marco Borazio, psicologo ; e l’asta benefica, domenica 27 agosto, alle 20:30, presentata dal professore Giorgio Gregorio Grasso, storico e critico d’arte che chiuderà queste tre giornate.

Una parte delle opere in esposizione sarà oggetto dell’asta benefica. Le testimonianze raccolte saranno ben visibili nelle opere di questi grandi artisti che, senza mai violare la privacy, proveranno a dar voce a chi, con grande coraggio, prova a vivere la vita di tutti i giorni tra mille difficoltà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Genio e ricerca: in mostra i mosaici di Chuck Close

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • Tutto il sapore della tradizione alla Sagra del Passatello

    • Gratis
    • dal 10 al 20 ottobre 2019
    • Savio
  • Calici di vino e buon cibo. Tutto pronto per “GiovinBacco in Piazza”

    • dal 25 al 27 ottobre 2019
    • centro storico
  • Dall'aperitivo al dolce, ricca proposta con il “Lugo in Tavola Festival”

    • 19 ottobre 2019
    • centro storico
  • Il regno dei gatti: torna a Ravenna la mostra felina internazionale

    • dal 2 al 3 novembre 2019
    • Pala de Andrè
Torna su
RavennaToday è in caricamento