homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

A Faenza Liberatutti, tanta animazione per i bimbi

Inizia sabato pomeriggio, a partire dalle 16, sabato Liberatutti una delle più significative novità della programmazione 2012 di Faenza C'entro

Inizia sabato pomeriggio, a partire dalle 16, sabato Liberatutti una delle più significative novità della programmazione 2012 di Faenza C’entro, l’Associazione di promozione delle attività commerciali e artigianali del centro storico che conta tra i suoi soci oltre 120 imprese. Si tratta di appuntamenti di gioco e formazione che si ripeteranno ogni sabato pomeriggio fino alla fine di aprile dalle 16 alle 18.30 nei locali della Sede Marri in Via Comandini, 3.

Proprio dagli associati è arrivato il suggerimento di realizzare un’iniziativa dedicata ai bambini, che potesse regalare un pomeriggio di divertimento ai più piccoli e, contemporaneamente, dare la possibilità ai genitori di concedersi un rilassante giro in centro storico tra le vetrine primaverili.  Per accedere alle animazioni dei Sabato Liberatutti è sufficiente entrare nei negozi Faenza C’entro e ritirare il “pass” che permetterà di lasciare i bambini in un ambiente sicuro, dove potranno divertirsi guidati da professionisti dell’educazione.

Il programma dei laboratori, infatti, è a cura degli esperti educatori della Fondazione Marri – Sant’Umiltà, che ogni sabato si dedicheranno ad attività nuove e stimolanti, pensate per bambini di diverse fasce d’età, a partire dai 3 anni fino ad arrivare a 11 anni. Per ogni gruppo di età è stato modulato l’approccio ai laboratori proposti con particolare attenzione alle diverse esigenze educative e di crescita.

Il programma dei sabati di marzo è tutto dedicato alla scoperta della materia e delle infinite possibilità di manipolazione degli oggetti. Si parte sabato 17 marzo con “Libri di c…ARTE!” per costruire divertenti scrapbook, ovvero libretti tascabili composti da ritagli colorati di carta e altri materiali. Sabato 24 marzo “Carta, stoffa, lana e…fantasia”: tutto quello che si può costruire con l’immaginazione, si può realizzare con pochi e semplici elementi; ed infine il 31 marzo “Tarìtarera” il laboratorio di lettura e manipolazione per ogni età.

Le attività di Sabato Liberatutti sono gratuite e riservate a chi presenta il coupon dedicato all’iniziativa ritirato in uno degli oltre 120 negozi di Faenza C’entro. Sulla pagina Facebook di Faenza C’entro e nelle cartoline distribuite ai negozianti troverete l’elenco dei negozi associati in cui ritirare i coupon validi per un ingresso alle attività di Sabato Liberatutti.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Strazianti urla di donna provengono dal boschetto dell'ospedale: tragedia sfiorata

    • Cronaca

      Il Codacons denuncia: "500 euro per zaini e astucci". Ma i cartolai si ribellano: "Cifra assurda"

    • Politica

      Bollette dei rifiuti, Ancisi: "L'odissea di un cittadino per correggere gli errori a suo carico"

    • Cronaca

      I carabinieri colgono i ladri di bancali in azione: scattano le manette

    I più letti della settimana

    • Pasta sfoglia, delizie d'Abruzzo e trattori: la sagra delle tentazioni nel weekend di Ravenna

    • Festa de l'Unità 2016, si parte con tanta musica e l'immancabile gastronomia

    • "Ravenna per Dante" cresce sotto il segno del contemporaneo: a Ravenna anche Franceschini e il volto del Poeta

    • Faenza splende con la ceramica: Argillà, il MIC e una nuova app per scoprire le collezioni

    • Prosegue la Festa de l'Unità e continua anche l'impegno a favore delle zone terremotate

    • Massa Lombarda, giù il sipario sul Piccolo Festival della Narrazione

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento