Artebebè, il festival d'arte e teatro per i bambini

La decima edizione di Artebebè, il festival di arte e teatro per la prima infanzia ideato da Drammatico Vegetale propone a Lugo e Bagnacavallo due dei più noti spettacoli della Drammatico Vegetale stessa, Quattro volte Andersen e Pin’occhio. Attraverso lo specchio.

Programma

Lugo (Ra) – sabato 13 maggio 2017 – Ore 17
Salone Estense della Rocca

Drammatico Vegetale
Quattro volte Andersen
Teatro di figura e narrazione per bambini di 3/8 anni

Bagnacavallo (Ra) – domenica 14 maggio 2017 – Ore 17
Palazzo Vecchio

Drammatico Vegetale
Pin’occhio
Attraverso lo specchio
installazione interattiva 1-3 anni

Quattro volte Andersen
Quella di H. C. Andersen è stata una vita spesa a scrivere e raccontare storie, a ritagliare strane e divertenti figurine nella carta, per animare il suo personale, onirico teatro della vita. La totale dedizione alla scrittura è stata premiata da una ben meritata popolarità universale, sia tra i piccoli che tra i grandi. A Drammatico Vegetale piace ricordare l’autore danese utilizzando proprio gli ingredienti più significativi del suo mondo fantastico e combinarli, per tre volte più una, in differenti maniere all’interno del loro spettacolo, dove il linguaggio del teatro di narrazione dialoga con i soggetti di un teatro delle ombre ricavato in un vecchio tamburo, che a sua volta si confonde con quello di marionette tanto amato da Andersen. Così, nello spettacolo di teatro di figura, le fiabe escono da una scatola di cartone piena di ricordi: un pisello rinsecchito, un vecchio soldatino, la scatola stessa trasformata in teatrino, una forbice e poco altro, raccontano le loro avventure. Poveri oggetti-ricordo, sufficienti ad alimentare il racconto de La principessa sul pisello, delle due lumachine della Famiglia felice e del Tenace soldatino di stagno. Piccoli oggetti apparentemente insignificanti, racchiusi in un semplice teatrino che diventa il microcosmo delle nostre paure e delle nostre gioie. Sono le nostre, semplici storie che accompagnano il viaggio di tutti, grandi e piccoli, a cercare risposte, a volte timide, a volte coraggiose, alle piccole e grandi domande della vita quotidiana.

Quattro volte Andersen
di Pietro Fenati
con Pietro Fenati, Elvira Mascanzoni
tecnico di scena Alessandro Bonoli

Pin’occhio. Attraverso lo specchio
Con questa opera Drammatico Vegetale allestisce uno spazio che attrae e sorprende, dove il bambino, come Pinocchio di fronte a ciò che non conosce, si trova a scegliere tra il desiderio e la paura del nuovo. Ecco che le immagini seppur frammentate che già fanno parte del suo patrimonio di conoscenze, sono utili a guidarlo alla scoperta di questo spazio fantastico. Pinocchio passa attraverso lo specchio di Alice, così pure il bambino che vede la propria immagine confondersi con i personaggi e i luoghi del romanzo. Possiamo allora toccare la casetta bianca della fata turchina sulla collina, attraversiamo il fitto bosco mentre gli animali ci osservano, entriamo per caso dentro la pancia del pescecane e... niente paura, è solo un gioco.

Offerta libera

Prenotazioni spettacoli e installazioni Ravenna Teatro t. 0544 242365 in orario d’ufficio, dal lunedì al venerdì.
Posti limitati, è consigliata la prenotazione
Informazioni e prenotazioni posti ancora disponibili un’ora prima t. 344 3897683

Salone Estense – ala nord della Rocca – Lugo
Palazzo Vecchio – piazza della Libertà – Bagnacavallo

Informazioni
Ravenna Teatro, via di Roma 39 – RA – tel. 0544 36239
dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Bugo arriva in concerto a Ravenna

    • 24 aprile 2020
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • Una "Massa di risate" con lo storico duo comico Gigi e Andrea

    • solo oggi
    • 28 marzo 2020
    • Sala Del Carmine
  • “Due artisti molto ricercati” la mostra di Vincenzo Auciello e Giorgio Esposito

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 31 marzo 2020
    • Terme Beach Resort di Punta Marina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento