Alla Fira arriva la scuola di cani guida per non vedenti

Il miglior amico dell’uomo dona i suoi occhi a chi non li può utilizzare. Per arrivare a questo risultato ogni cane, selezionato fin da quando è cucciolo, viene addestrato per circa 6 mesi per diventare un cane-guida. Ma come avviene questo percorso ‘didattico’? Domenica 16 settembre lo si può scoprire da vicino. Il Centro Addestramento di Limbiate (MI), creato dalla Onlus Servizio Cani Guida dei Lions Italiani, fa tappa alla Fira di Sett Dulur di Russi per una mattinata di ‘dimostrazioni’ e ‘addestramento’ nella centralissima Piazza Dante. L’evento è promosso dal Lions Club Russi che ospita gli amici della Onlus nata nel 1959 con lo scopo di addestrare e consegnare gratuitamente cani guida alle persone non vedenti in tutta Italia. Dalle 10 alle 12 gli istruttori del Centro milanese, uno dei più rinomati d’Europa, mostreranno dal vivo come si addestrano questi cani speciali simulando alcuni percorsi didattici e come funziona la scuola che, oltre ad addestrare gli animali, forma gli istruttori stessi.

Obiettivo dell’iniziativa è far conoscere alla cittadinanza e ai tanti visitatori della Fira l’attività della Onlus al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla opportunità di contribuire al sostegno del lavoro enorme svolto dai Lions italiani con il fine ultimo di migliorare la qualità della vita delle persone cieche. Addestrare un cane guida, infatti, ha costi importanti e la lista d’attesa per l’assegnazione gratuita cresce. Quindi per aumentare sensibilmente il numero degli amici a 4 zampe da addestrare è indispensabile la solidarietà e l’aiuto di tutti.

Nel Centro Addestramento di Limbiate ogni anno circa 50 cani guida sono addestrati e consegnati a non vendenti che, sempre gratuitamente, sono ospitati per il training di affiatamento con il proprio futuro compagno di vita. L’addestramento di un cane guida per un cieco dura circa 6 mesi e comporta esborsi a carico esclusivo del Servizio Cani Guida dei Lions di circa 25.000 euro. La Onlus è finanziata attualmente da donazioni dei Lions Club d’Italia, di imprese e enti pubblici, da privati cittadini, nonché dalle quote associative dei sostenitori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Amélie Nothomb arriva a Ravenna con il suo nuovo romanzo

    • Gratis
    • 28 febbraio 2019
    • Biblioteca Classense
  • Vedono la luce le lettere di Zaccagnini. Nella raccolta una testimonianza del Presidente Mattarella

    • Gratis
    • 2 marzo 2019
    • sala Don Minzoni del Seminario di Ravenna
  • Si parla del decreto Salvini alla presentazione de "Il capitale disumano"

    • 22 febbraio 2019
    • Circolo Arci Dock 61

I più visti

  • La città si colora con l'allegro viaggio del Carnevale dei Ragazzi

    • Gratis
    • 24 febbraio 2019
    • partenza da via di Roma
  • Inaugura in pineta un luogo dedicato a cani e padroni, ecco Dog Green Camp

    • Gratis
    • 3 marzo 2019
    • Marina di Ravenna
  • "Aztechi, Maya, Inca", al Mic tesori dell'arte Precolombiana

    • dal 11 novembre 2018 al 28 aprile 2019
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica in Faenza
  • "Leo delle Meraviglie", mostra interattiva tra gioco, scienza e arte

    • dal 1 al 27 febbraio 2019
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
Torna su
RavennaToday è in caricamento