Aprono le iscrizioni ai corsi di intreccio

I corsi proposti intendono avvicinare all’antica arte dell’intreccio del selvatico e far riscoprire l’artigianato tradizionale, promuovendo l’utilizzo sostenibile delle risorse naturali

Sono aperte le iscrizioni per i corsi di intreccio "Raccoglitori creativi" che si terranno nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 febbraio presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo. 

I corsi proposti, rivolti sia a principianti che a esperti, intendono avvicinare all’antica arte dell’intreccio del selvatico e far riscoprire l’artigianato tradizionale, promuovendo l’utilizzo sostenibile delle risorse naturali.
Durante le due giornate ci si potrà cimentare con diverse tecniche di intreccio sotto la guida di abili maestri. Il corso base e il corso avanzato di cesteria con l’intreccio di salice e canna saranno condotti dal maestro Rodolfo Onori, il maestro Luigi Barangani si occuperà del corso base di intreccio delle erbe palustri e sarà infine riproposto il corso di intreccio del fil di ferro assieme al maestro Gipi dei Malvisi.
Durante le lezioni saranno inoltre fornite indicazioni sulle materie prime e i materiali utilizzati e sul loro reperimento. Tutti i partecipanti avranno modo di realizzare un manufatto completo.

Il costo del corso è di 90 euro a persona, comprensivo di tutti i materiali e del pranzo che si terrà presso la sala conviviale dell’Ecomuseo.
Il numero di posti è limitato ed è obbligatoria la prenotazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento