Bach, Haendel, Vivaldi per l'apertura di "Musica & Spirito"

La Cappella Musicale, in collaborazione con Capit Ravenna, presenta il concerto di apertura della nuova stagione della rassegna Musica&Spirito che ha luogo domenica 27 gennaio alle ore 18.30 nella Basilica di San Francesco di Ravenna.

Questo appuntamento inaugura l'ottava stagione della serie di concerti dedicati alla musica sacra, accompagnati da brevi riflessioni spirituali. La preparazione dell'evento è stata particolarmente accurata. Durante la serata verranno eseguiti brani di Bach, Haendel, Vivaldi, Albinoni, e un mottetto del francese Jean-Baptiste Lully. Anche nel 2019 la rassegna mantiene le caratteristiche che hanno dimostrato di incontrare il favore del pubblico: un'ora di durata complessiva, otto brani scelti per solisti, coro e orchestra.

Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Una grande estate di musica: arriva Antonello Venditti

    • 20 luglio 2019
    • Piazza Garibaldi
  • Cena e concerto con il grande Riccardo Fogli

    • solo domani
    • 17 luglio 2019
    • Ristorante Monte Brullo - Monte Brullo
  • Vigilia di Ferragosto in musica con il concerto di Rkomi

    • 14 agosto 2019
    • Marina Bay - Marina di Ravenna

I più visti

  • Eclissi di Luna: orari e informazioni per ammirare la luna rossa

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 luglio 2019
  • Degustazioni, prodotti tipici, arte e vecchi mestieri "A spasso sotto le stelle"

    • Gratis
    • 18 luglio 2019
    • percorso ciclopedonale del Canale Naviglio Zanelli, fra Bagnacavallo e Villa Prati
  • Un'arrampicata lunare: la torre dell'acquedotto diventa ritrovo per l'eclissi di luna

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 luglio 2019
    • torre acquedotto di via Vicoli
  • Fuochi d'artificio spettacolari per la festa di Sant'Apollinare

    • Gratis
    • 22 luglio 2019
    • sette punti di sparo su tutta la costa ravennate
Torna su
RavennaToday è in caricamento