Beat e poesia nel "cantautorap" di Dutch Nazari

Sabato 16 marzo, 21.30, Dutch Nazari arriva in live al Bronson di Madonna dell'albero.

Tra beat e poesia, impegno politico e romanticismo, Dutch Nazari è uno dei pochi artisti italiani che riesce a immergere il cantautorato nel sound contemporaneo. Anzi, il suo “cantautorap” unico, atipico, sempre personale. Sonorità elettroniche che ora si fanno più incalzanti, suoni stratificati che si mescolano con le metriche del rap e la cifra comunicativa dei poetry slam. Presenta il nuovo album, “Ce lo chiede l’Europa”.

Dutch Nazari, classe 1989, è nato e cresciuto a Padova, dove all’età di 16 anni si è avvicinato alla scena hip-hop, contribuendo a fondare il collettivo Massima Tackenza.
Negli anni dell’università, l’incontro con il poeta Alessandro Burbank e con il producer Sick et Simpliciter (al secolo Luca Patarnello) lo portano ad avvicinarsi a sonorità elettroniche e a mescolare le metriche del rap con la cifra comunicativa dei poetry slam. Nel 2014 Dutch Nazari entra nel roster di Giada Mesi, etichetta fondata da Dargen D’Amico, con la quale nell’autunno dello stesso anno pubblica l’ep dal titolo “Diecimila Lire”. Interamente prodotto da Sick et Simpliciter, riscuote grande interesse sia da parte della critica che del pubblico, posizionandosi ai vertici delle classifiche dei “migliori dischi del 2014” dei principali portali del settore.

Nell'estate del 2016 l’uscita dell’ep “Fino a Qui” prepara la scia per il primo album ufficiale: "Amore Povero" esce a marzo 2017 per Undamento/Giada Mesi. L'album è ancora una volta il frutto della collaborazione con Sick et Simpliciter, presente sia in studio nella realizzazione del progetto, che sul palco nelle performance live.
L’uscita dell’album “Amore Povero” porta alla consacrazione nazionale, con un tour di oltre sessante date in tutta Italia, e la partecipazione a festival di grande prestigio come il Mi Ami (Milano) e l'AMA Festival (Asolo). L’album riceve recensioni positive da riviste e giornali dall’estrazione più varia, da Rockit a La Repubblica, proiettando il progetto al di fuori del genere musicale “rap”. Tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 escono due nuovi singoli (“Qui da Poco” e“Mai Via”). Il 16 novembre 2018 esce “Ce Lo Chiede L’Europa”, il nuovo album di Dutch Nazari, pubblicato via Undamento.

Ingresso 12 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Tre giorni di musica irlandese per festeggiare San Patrizio

    • Gratis
    • dal 15 al 17 marzo 2019
    • Pub Piccadilly
  • Nada torna a Ravenna con il suo nuovo album “È un momento difficile, tesoro”

    • 13 aprile 2019
    • Bronson di Madonna dell'Albero
  • Il "Sindacato dei sogni" dei Tre allegri ragazzi morti fa tappa a Ravenna

    • 6 aprile 2019
    • Bronson di Madonna dell'Albero

I più visti

  • Tattoo Expo: artisti alla rocca per il grande evento dedicato ai tatuaggi

    • Gratis
    • dal 6 al 7 aprile 2019
    • Pescherie della Rocca
  • Un Labirinto sospeso: ecco la nuova attrazione "effimera" dell'azienda romagnola

    • 7 aprile 2019
    • azienda agricola Galassi Carlo
  • Musica, autoraduni, arrosticini e street food per la Sagra di San Giuseppe

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 14 al 17 marzo 2019
    • Voltana
  • Musica, risate e gusto alla Sagra della Seppia

    • Gratis
    • dal 19 al 24 marzo 2019
    • centro commerciale di Pinarella
Torna su
RavennaToday è in caricamento