Il Capodanno in piazza a Ravenna è rock 'n' roll con i concerti di Norma

Capodanno all’insegna di musica originale e alti standard di qualità anche quest’anno in piazza del Popolo, grazie all’organizzazione di Associazione Norma, che in collaborazione con Comune di Ravenna porta sul palco “Lil’ Cora & The Soulful Gang e The Rock ‘n’ Roll Kamikazes. Dopo il successo della quinta edizione del Moondogs Festival qualche mese fa, Norma torna dunque protagonista con la sua proposta di artisti profondamente legati alle tradizioni Blues e Rock ‘n’ roll, generi alla base di tutte le diramazioni a seguire. E a presentare la serata e a fare da dj sarà nientemeno che Andy MacFarlane dei Rock ‘n’ Roll Kamikazes, personaggio eclettico, funambolico, teatrale.Presenterà e intratterrà il pubblico il Dj e presentatore Mauro Buddy Caloni. La serata in Piazza, organizzata dal Comune di Ravenna in collaborazione con l’Associazione culturale Norma e la Fidas Advs, inizierà alle 22 e si concluderà intorno all’una. Inizierà invece pochi minuti prima della mezzanotte il New Year's Eve 2015_2016 alle Artificerie Almagià, una  serata di intrattenimento a ingresso gratuito tra rock e elettronica con Len B2B Pullo, El Putiferio B2B Nicolò che si concluderà alle 5. L'iniziativa è a cura di Cooperativa E e Associazione Norma.

I protagonisti

THE ROCK ‘N’ ROLL KAMIKAZES

Il progetto nasce nel 2011 quando Andy MacFarlane, conosciuto per le sue precedenti imprese alla testa dei pazzeschi Spamabilly Borghetti (pura follia pornobilly, un vero culto degli anni novanta) e soprattutto dei celebratissimi The Hormonauts, con i quali ha lasciato un segno indelebile negli anni zero, incidendo sei dischi e portando la musica del diavolo in radio, televisione e sui palchi dei più importanti locali e festival italiani e internazionali, insieme a Peppe de Gregoriis (storico batterista che con il suo groove ha accompagnato band come Little Victor and the Boomers, Alessandro Cicognani e altri bluesman italiani, oltre ad avere dato vita a progetti come le Cozze amare, originale ed estroversa folk/punk band di stampo abruzzese), decide di far capire che bisogna ripartire da dove è nato il tutto, dal blues appunto.

A loro si aggiunge Nicolò Fiori, eclettico contrabbassista santarcangiolese che nelle sue esperienze musicali ha collaborato anche con musicisti di livello internazionale come Michael Godard, Frank London, Goran Bregovic, Mamadou Diabatè, Aleksandar Rajkovic, Saule, e gruppi come Gattamolesta, Banda Olifante, Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar, Siman Tov, Cozze Amare, ecc... Infine, una punta di diamante, Guy Portoghese, da Bari con furore, precocemente scomparso nel 2012 a soli 44 anni, che con i suoni bollenti del suo sax ha regalato al suono dei Kamikazes toni swing, armoniche blues e particolari momenti di gioia e felicità sopra e sotto il palco tra assoli incredibili, frasi mozzafiato e tanta umanità.

Ora nel 2015 i quattro guerrieri del Rock'n'Roll decidono di fare uscire un nuovo album (il terzo) con un nuovo sound, una nuova intenzione più sporca e d'impatto ma comunque con le radici saldate nella palude del blues e le idee e la rabbia del punk rock. Così nasce “My Town”, dove il vento divino o "di vino" soffia ancora ed è sempre più forte. Dieci tracce più mature e profonde, intese come protesta al mondo attuale e alle sue assurde dinamiche, cantato in scozzese lingua madre di Andy, questo ultimo lavoro della band rispecchia in pieno il pensiero comune della band e del compianto Guy Portoghese, sottolineando che il rock'n'roll è (e sempre sarà) una cosa seria, in modo da affrontare tutte le lotte che la vita ci pone davanti.

LIL’ CORA & THE SOULFUL GANG

Lil'Cora and The Soulful Gang è un nome lungo per una grande band, è una piccola cantante dal cuore soul, è un progetto nato per riascoltare i classici della Motown, Stax, Atlantic, Chess, insieme a inediti rigorosamente in stile: il tributo più sentito, ai grandi della black music quali Etta James, Martha Reeves & The Vandellas, Carla Thomas, The Supremes, insieme a un pizzico di Northern Soul, tutte voci e personaggi che hanno fatto sognare e ballare intere generazioni. È un travolgente spettacolo live, è un gruppo che vibra sulle pulsazioni dell' R&B. Il ritmo, l'energia, la passione e il sudore di questa energetica band di undici elementi fanno battere nuovamente il cuore dell'epoca d'oro della soul music... totally 60's style. Zero trucchi, 100% soul.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Le feste si accendono in piazza con l'albero di Natale e tanta musica

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 1 dicembre 2019
    • Piazza del Popolo
  • Star Wars colpisce in Darsena: due giorni "stellari" con Ravenna Strikes Back

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 1 dicembre 2019
    • Darsena, varie location

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento