"La stanza segreta", una cena con delitto rinascimentale

Il 15 novembre, dalle 20.00, al Ristorante Cavallino Bianco di Alfonsine, si prepara una cena con delitto in stile rinascimentale organizzata dalla Compagnia Gelide Fiamme.

Ferrara: 1510, Mafalda, riceve una lettera notarile, il notaio la avvisa che è a causa del decesso della seconda zia Laura, eredita come parente più vicina una fattoria nelle campagne ferraresi.
Mafalda che abita a Ravenna con il marito decide di accettare l'eredità che consiste in una fattoria rurale, un fienile, una stalla e tre ettari di terreno, e si reca ad Argenta con il marito Pietro e i due figli, Matteo e Giulia. La fattoria è molto carina e la famiglia programma di restaurarla per poi affittarla, Pietro e Matteo si recano in paese per acquistare all'emporio legname e materiale da costruzione e intanto Giulia e Mafalda iniziano a spostare i vecchi mobili per svuotare la casa, ma improvvisamente odono un cigolio sinistro, si interrompono e si guardano attorno per capire cosa poteva produrre quel rumore metallico e si rendono conto che ora il corridoio non è più come prima, inorridite guardano la buia scala che ora scende verso una stanza che prima non c'era....

Menù del delitto di quattro portate dall'antipasto al dolce

€ 30,00 - posti limitati: 50 partecipanti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Un'Italia di formaggi e di vini da degustare

    • 3 marzo 2020
    • Slow Food Godo e Bassa Romagna
  • Annullata la degustazione con il celebre winemaker Roberto Cipresso

    • solo domani
    • 26 febbraio 2020
    • Cube Hotel

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento